rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Eventi

Come sopravvivere alla frenesia della vita di oggi? Ecco la Grande Festa della Famiglia

Appuntamento dal 13 al 15 settembre con il consueto happening di incontri organizzato dal Forum delle associazioni familiari. Tra gli ospiti anche il giornalista Gianni Valente e il direttore di Avvenire

Come si fa a vivere felici in una società frenetica? Una domanda importante che si sono posti quest'anno i responsabili del Forum delle associazioni familiari di Piacenza, ideatori e organizzatori del consueto appuntamento settembrino con la Grande Festa della Famiglia. L'evento si terrà dal 13 al 15 settembre e, come sempre, sarà ricco di appuntamenti nei quali si cercherà di far riflettere sull'importanza della famiglia - tra valori e problematiche - calata nella realtà attuale. Giornalisti, scrittori, artisti, esperti del settore: tre giorni di conferenze e incontri aperti a tutti. «Abbiamo cercato di far parlare persone - sottolinea Sannita Luppi, presidente del Forum - che spieghino alla gente come la felicità stia nel tentare di dare risposte concrete ai problemi, altrettanto concreti, della quotidianità famigliare: la ribellione dei figli, il marito o la moglie che non corrispondono sempre ai nostri desideri, etc. Di fronte alla frenesia della vita, noi tutti corriamo per stare al passo: invece dovremmo fermarci e pensare a che cosa davvero conti nella vita rispetto a tutto il resto».

Carlo Dionedi, insegnante piacentino, ha illustrato gli appuntamenti principali del week end, sottolineandone alcuni di particolare spessore: come quello, ad esempio, con il giornalista Gianni Valente, che ha conosciuto da vicino Jorge Bergoglio quando era cardinale a Buenos Aires, e autore del libro "Un papa dalla fine del mondo". Di sicuro rilievo anche l'incontro con il direttore di Avvenire Marco Traquinio che, sabato 14 settembre a Palazzo Galli, sarà ospite insieme alla scrittrice Costanza Miriano per dibattere sul tema "Uomo e donna: alla radice della vita insieme". Focus di rilievo anche domenica alle 10 per l'incontro con Franco Nembrini, rettore del centro scolastico "La Traccia", che approfondirà il tema cardine della festa: "Il senso di una giornata qualunque".

La Festa della Famiglia 2013 - realizzata in stretta collaborazione con il Nuovo Giornale (che l'11 settembre sarà in edicola con un'edizione speciale e gratuita) - avrà anche momenti più leggeri, ma altrettanto importanti, come la Camminata della Famiglia (memorial Luigi Gatti) a cura del Csi. E poi ancora la cena  di domenica sera e gli appuntamenti per i bambini.
Gli organizzatori hanno anche avuto cura di organizzare momenti artistici dedicati al tema: una mostra fotografica in San Francesco (Famiglia, custode di speranza), un'altra nei chiostri (La figura del padre in Omero, Dante, Tolkien) e quella della pittrice Letizia Fornasieri a palazzo Gotico.
Al culmine, domenica mattina alle 11,30 in San Francesco, la messa con il vescovo Ambrosio che, eccezionalmente, celebrerà anche un matrimonio di due giovani piacentini.
Per tutti gli altri appuntamenti, altrettanto importanti, rimandiamo al programma completo della festa che è possibile scaricare qui in versione Pdf.

Grande Festa della Famiglia edizione 2013 ©ilPiacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come sopravvivere alla frenesia della vita di oggi? Ecco la Grande Festa della Famiglia

IlPiacenza è in caricamento