Group Cycling in Sant'Agostino: al via la seconda edizione di "Church Event" nel ricordo di Marco Pantani

Presentata la seconda edizione di "Church Event", la manifestazione che sabato 30 marzo porterà circa 1200 rider nella chiesa sconsacrata di Sant'Agostino per una giornata di sport e divertimento aperta a tutti. Presente la bicicletta del "pirata", nel 15esimo anno della sua scomparsa

Un momento della presentazione

Dopo il grande successo del primo evento, nella mattina di giovedì 28 marzo è stata presentata la seconda edizione di “Church Event”, manifestazione organizzata da Antonio Garofalo e Davide Poggi di LeClub che quest’anno porterà circa 300 bike stazionarie all’interno della chiesa sconsacrata di Sant’Agostino.

L’appuntamento è fissato per sabato 30 marzo e la prima ora della manifestazione sarà dedicata al “pirata” Marco Pantani, nel 15esimo anno della sua scomparsa: per l’occasione, la Fondazione Marco Pantani ha concesso di portare a Piacenza la sua bicicletta Bianchi del Team Mercatone Uno anno 2000, in omaggio a tutti gli amanti del ciclismo e dello sport in generale. Lo scopo benefico della manifestazione sarà finalizzato a raccogliere fondi per gli “Operatori del sorriso” della C.R.I. cittadina.

«Quest’anno abbiamo scelto una location più ampia: più bike, più gente, più beneficenza» ha spiegato Davide Poggi. «Sono attese circa 1200 persone provenienti da tutte le parti d’Italia e anche dall’estero: abbiamo iscritti dalla Puglia, dalla Calabria e 7 persone in arrivo dall’Argentina, per un evento nazionale unico nel suo genere e nella sua forma».

Una volta terminato l’evento sportivo - in programma dalle 11 alle 16 - la seconda parte della giornata continuerà con una cena (già 300 le persone iscritte), seguita da una sfilata con i partner dell’evento, da momenti di cabaret e musica. 

«La cosa più difficile nell’organizzazione di questo evento è stato cercare una persona che sapesse tradurre il linguaggio dei sordomuti, in quanto tra gli iscritti c’è un ragazzo con un problema di questo genere: ci siamo adoperati per chiamare un interprete da Cremona che gli presenterà la prima lezione, oltre alla presenza della Wall Street English per la spiegazione in inglese ai partecipanti stranieri», ha aggiunto Antonio Garofalo, uno degli organizzatori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Come amministrazione siamo molto contenti di partecipare, soprattutto quando lo scopo ultimo di questi eventi è aiutare le persone più bisognose» ha concluso l’assessore allo sport, Stefano Cavalli. «Inoltre, la sinergia con l’assessorato alla Cultura darà la possibilità a tutti i partecipanti di visitare i musei cittadini, unendo quindi sport e cultura».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento