I bambini “sraveighi” e “selvatici”rispondono alla chiamata dello Gnomo Vitturin a Lisore

La magia dello gnomo Vitturin ha conquistato tutti. Ha spalancato la porta della sua piccola casa per accogliere i bimbi, il loro vociare e l’allegria ha riecheggiato per tutto il piccolo borgo di Lisore. Vitturin li vuole “sraveighi”, selvatici e giocosi e così è stato per tutta la giornata del 2 aprile. Cinzia Cassandro, Rossana Sacchelli, Rita Maggini, Vanda Raggi, le educatrici che hanno seguito insieme alle numerose famiglie, questa prima giornata de “I nostri Sraveighi e la caccia al tesoro delle uova dipinte”, hanno riscontrato che i principi fondanti della pedagogia steineriana: Amore e rispetto per la natura, Intelligenza manuale, Emulazione e sperimentazione, non solo sono conosciuti, ma molto apprezzati. Per una giornata, spenti tablet e cellulari, con grandissimo entusiasmo i bambini si sono sparsi per le stradine ei viottoli del borgo per la Caccia al tesoro delle uova dipinte dimostrando buone capacità di osservazione e di orientamento. Stupore e magia ha suscitato la visita alla casa dello gnomo Vitturin dove il tempo si è fermato e dove i bambini hanno lasciato messaggi e sistemato i materiali raccolti in una pressa erbario in vista delle prossime attività. La giornata si è conclusa con la consegna ad ogni partecipante di un pulcino realizzato con materiali naturali da ArTre Artigiani Creativi Val Trebbia. Il progetto “I Nostri Sraveighi” – “I Nostri Selvatici” è stata ideata e realizzata da ArTre in collaborazione con la Pro Loco di Lisore e l’ass. Amici di Lisore, con il patrocinio del Comune di Cerignale e dell’Unione Montana Valli Trebbia e Luretta. Tenetevi pronti per la seconda giornata evento, il 6 maggio 2018, lo gnomo Vitturin vi aspetta a Lisore con tante novità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento