rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Eventi

"Il Conservatorio e la Città": ecco la rassegna Proposte d'Ascolto 2016

Presentata al Ridotto del Teatro Municipale la rassegna del Conservatorio Giuseppe Nicolini: venticinque concerti ad ingresso gratuito nei luoghi più prestigiosi della città

Venticinque concerti ad ingresso gratuito, in luoghi prestigiosi come la Sala dei Teatini, il Ridotto del Teatro Municipale, l’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano, ospitati dagli Amici della Lirica e dalla Tampa Lirica oppure in ambienti incantevoli come il Chiostro della Galleria Ricci Oddi, oltre che nella Sala dei concerti del Conservatorio e al Milestone. Dai recital dei pianisti, alla musica in duo e da camera, dal Barocco al Jazz, dal canto lirico alle atmosfere della poesia in musica, gli studenti del Nicolini offriranno alla cittadinanza la testimonianza della loro crescita artistica e professionale, coadiuvati dai maestri loro docenti. Patrocinata dal Comune di Piacenza, in collaborazione con Fondazione Teatri, Fondazione di Piacenza e Vigevano e Galleria Ricci Oddi, la rassegna ospita, tra l’altro, la ripresa di un’opera del ‘700 di Geminiano Giacomelli all’interno di una Giornata di studi sul famoso operista della Piacenza dei Farnese, un progetto dell’Associazione Arti e Pensieri sulle tematiche del Po e del suo territorio visto anche come terra d’approdo e una trasferta dei giovani musicisti del Nicolini a Vigevano. Presenti alla conferenza stampa che si è teniuta questa mattina presso il Ridotto del Teatro Municipale di Piacenza l’Assessore alla Cultura Tiziana Albasi, il direttore del Conservatorio Nicolini Lorenzo Missaglia, il direttore artistico della Fondazione Teatri Cristina Ferrari, il dirigente della Fondazione Teatri Annarosa Zanelli, il direttore della Galleria Ricci Oddi Maria Grazia Cacopardi e Noemi Pisati dell'associazione Arti e Pensieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Conservatorio e la Città": ecco la rassegna Proposte d'Ascolto 2016

IlPiacenza è in caricamento