Castell'Arquato, "Il make up nel medioevo"

I canoni di bellezza cambiano in continuazione e le donne da sempre cercano di adeguarsi e di inseguire i modelli estetici imperanti. Nel Medioevo non c’era niente di più affascinante di una fronte alta…molto alta, tanto che spesso le signore si rasavano i capelli vicino alla fronte per alzarne l’attaccatura. Inoltre avere una pelle candida era sinonimo di nobiltà e raffinatezza, ma i metodi per “sbiancarla” erano molto pericolosi, a volte letali. Domenica 13 maggio, in occasione della festa della mamma, una visita guidata speciale alla Rocca Viscontea vi svelerà alcuni trucchi e rimedi usati nella cosmetica del periodo medievale e rinascimentale.
Costo della manifestazione:
Adulti: 6,50 €
Bambini da 6 anni a 12 anni: 6,50 €
Gratuito: bambini sotto i 6 anni

NOTA: Le mamme possono godersi questa visita guidata anche da sole mentre i bimbi possono partecipare in contemporanea all'attività "Ti ricordi i dinosauri?" presso il Museo Geologico G.Cortesi

Numeri telefonici, mail e sito internet per informazioni:
Info: IAT Castell’Arquato Tel: 0523 803215, mail: iatcastellarquato@gmail.com
www.castellarquatoturismo.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Castello di Gropparello, Cena con Delitto on line live per bambini

    • dal 21 novembre al 5 dicembre 2020
    • Castello di Gropparello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento