Il summit dei giornali studenteschi ha presentato e premiato 12 testate

Coinvolti nelle redazioni circa 230 alunni e venti insegnanti

Piacenza. Si è svolto presso l’auditorium del Centro di formazione Credit Agricole Cariparma, l’incontro conclusivo di “Giornaliamo”, l’iniziativa di giornalismo scolastico organizzata dal Centro di Informazione e Documentazione per l’Innovazione Scolastica e formativa (C.I.D.I.S.), che quest’anno ha coinvolto 12 testate, circa 230 studenti, una ventina d’insegnanti e con la partecipazione “diffusa” di altri alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado di città e provincia. Lo scambio delle esperienze, le idee e le opinioni sono state elemento fondamentale del Convegno, che ha affrontato anche le tecniche giornalistiche e gli strumenti del redigere e sviluppare il confronto attraverso le esperienze delle redazioni e di tre redattori del passato: Francesca Ghittoni, Michele Malvicini e Lorenzo Piva.

Nelle linee generali la formula ha confermato la validità delle linee programmatiche: sostenere l’attività delle redazioni scolastiche, che è ricca di opportunità formative; creare uno spazio di conoscenza e di scambio tra ragazzi e insegnanti impegnati nel settore del giornalismo nelle differenti realtà delle nostre scuole; segnalare all’opinione pubblica, attraverso il coinvolgimento dei mass media, i risultati di una significativa esperienza coltivata nelle scuole piacentine.

L’incontro di questa mattina 19 maggio, il sesto della serie “Giornaliamo”, è stato preceduto da tredici edizioni di “Far giornale nella scuola” (anni 1996 – 2009) e dal progetto “Giornali scolastici” 2010/11. E’ quindi il 20esimo appuntamento annuale delle redazioni costituite dalla fascia più giovane degli studenti piacentini. Un traguardo, che ne dimostra la validità, opportunamente sottolineata da Giulia Piroli, assessore alle Politiche Sociali e Giovani del Comune di Piacenza, Annalia Reggiani, Consigliere con delega alla Scuola della Provincia di Piacenza, Maurizio Bocedi, Dirigente dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Parma e Piacenza, Maurizio Crepaldi, Direttore Territoriale Piacenza Pavia di Crédit Agricole Cariparma, che hanno anche richiamato tra le opportunità offerte dall’iniziativa, le occasioni per acquisire competenze trasversali alle tematiche sociali, economiche, ambientali e sui temi di attualità propri della società civile.

A coordinare le varie fasi dell’incontro Giancarlo Schinardi anima della manifestazione sin dalla sua prima edizione, unitamente a Paola Delfanti e al presidente C.I.D.I.S Angelo Melfa.

Il C.I.D.I.S, Per ricordare la tappa del ventennale, ha in preparazione una pubblicazione che racconta la storia di questa singolare esperienza delle scuole piacentine.

LE TESTATE GIORNALISTICHE PROTAGONISTE DI  GIORNALIAMO 2016-17

-  “8. 05” dell’Istituto sec. I grado “I. Calvino” di Piacenza (Sede di Via Boscarelli)

-  “ANDANDO PER NOTIZIE” - Istituto comprensivo di Bobbio

-  “CHI PIU’ NE HA...”, Istituto sec. I grado “U. Amaldi” Roveleto Cadeo

-  “FUORI CLASSE” - Istituto sec. I grado “I. Calvino” di Piacenza (Sede di Via Stradella)

-  “ICARO”. Istituto comprensivo Fiorenzuola d’Arda

-  “IL FICCANASO” -  Istituto sec. I grado “Dante A.-G. Carducci” di Piacenza

-  “IL PELLICANO” -  Istituto comprensivo di Carpaneto Piacentino

-  “IL SOLE 5 ORE” -   Istituto sec. I grado di Alseno ist. comprensivo di Castell’Arquato

-  “LA VOCE DELL’OLUBRA – istituto comprensivo di Castel san Giovanni

-  “TUTTI PER UNO ... LA SCUOLAPER TUTTI”. Istituto comprensivo San Nicolò

-  “WWW. NEWS”  - Istituto sec. I grado “F. Petrarca”    di Pontenure                   

-  “ZERO IN CONDOTTA”.  Istituto Comprensivo Pianello.

 “LA VOCE DELL’OLUBRA” –  Un torrente di notizie” - Istituto comprensivo, Card. Agostino Casaroli” ,Castel San Giovanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento