"M’illumino di meno", tutte le iniziative

Inizierà con il Pedibus Jazz la giornata di venerdì 23 febbraio, dedicata all'annuale appuntamento con la manifestazione "M'illumino di meno". Alle 18 nell'Auditorium Sant'Ilario il concerto al buio a cura della scuola media Nicolini

Sarà una giornata ricca di iniziative, quella di venerdì 23 febbraio, quando anche Piacenza celebrerà, con il coordinamento del Ceas Infoambiente comunale, l’appuntamento annuale con “M’illumino di meno”, quest’anno dedicato al tema del camminare. Anche l’assessore all’Ambiente Paolo Mancioppi sarà presente in occasione della prima tappa alle 8 del mattino, alla partenza della linea Nord della scuola primaria di San Lazzaro, all’angolo tra via Pallastrelli e via Maggi, con il Pedibus Jazz che vedrà Gianni Azzali al sax tenore, Gianni Satta alla tromba, Alberto Venturini al sax baritono, Luca Mezzadri al tamburo e Stefano Cognato al trombone.

Dalle 9 alle 12, la primaria Due Giugno – scuola pilota del Protocollo per la mobilità attiva siglato da Comune di Piacenza, Ausl, Ufficio Scolastico Territoriale e Federazione Medici Pediatri – sarà teatro di una serie di attività didattiche ispirate al “pifferaio magico della sostenibilità”. Per tutte le sedi scolastiche e gli uffici pubblici varrà l’invito a limitare, dalle 11 alle 12, il consumo di energia elettrica e abbassare il riscaldamento. Dalle 18 alle 19, presso l’auditorium Sant’Ilario in via Garibaldi 17 si terrà l’ormai tradizionale appuntamento con il “concerto al buio” dell’orchestra della scuola media Nicolini, diretta dalla professoressa Alessandra Capelli. Verranno inoltre proiettate le immagini artistiche di sensibilizzazione realizzate dagli studenti del liceo Cassinari e presentate le buone pratiche per la promozione della mobilità attiva e sostenibile, grazie alla collaborazione di Fiab Amolabici che, al termine dell’esibizione, guiderà una breve camminata sulla scia di un ombrello colorato, illuminato dal basso, distribuendo luci alle biciclette che ne sono sprovviste.

L’evento serale sarà occasione anche per il simbolico passaggio del testimone dell’iniziativa “Piacenza regala…passinsiemeversolaluna” a Pietro Perotti e Alessandro Confalonieri, organizzatori della Placentia Half Marathon for Unicef la cui 23° edizione si svolgerà il 6 maggio prossimo e ospiterà, anche quest’anno, una sezione dedicata alla minimaratona Pedibus. “Passinsiemeversolaluna”, ideata del Ceas Infoambiente, invita tutti i cittadini a contare i passi fatti in compagnia, scattando una foto e inserendo il numero in un fumetto, per poi mandare il tutto a infoambiente@comune.piacenza.it, contribuendo così a colmare idealmente i 555 milioni di passi che occorrono per superare la distanza nello spazio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento