Incontro tra il vecchio e il nuovo Consiglio direttivo e i volontari dell’A.P.L

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Si è tenuto un incontro conviviale tra il vecchio e il nuovo Consiglio direttivo e i volontari dell’A.P.L., Associazione Piacentina per lo studio e la cura delle Leucemie ed altre malattie del sangue, impegnata nel migliorare l'assistenza complessiva ai pazienti, affiancando l’Unita Operativa di Ematologia del nostro ospedale e occupandosi di fornire macchinari all’avanguardia per le nuove terapie di cura. 

Formalmente il nuovo Consiglio direttivo si è insediato durante l’assemblea dei soci dell’associazione che si è tenuta nell’aprile scorso ma, in uno spirito di continuità e condivisione, i presenti hanno voluto sancire amichevolmente la proficua collaborazione che si è sviluppata.
Mara Conti, presidente uscente, ha simpaticamente lasciato “il testimone” al successore Laura Battaglia. Presente il dott. Daniele Vallisa, Direttore dell’Unità Operativa di Ematologia dell’Ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza. Tale reparto ha recentemente superato l’importante traguardo di 400 trapianti di cellule staminali eseguiti, con una complessa procedura che coinvolge diverse professionalità, ponendosi ad un livello di eccellenza a livello nazionale. Risultato ottenuto anche grazie al sostegno dell’A.S.L. (Azienda Sanitaria Locale).

Torna su
IlPiacenza è in caricamento