Venerdì, 19 Luglio 2024
Musica e teatro

«L’Opera, contemporanea e non, è oggi viva più che mai». "Mother" di Tramontano il 21 giugno al Municipale

L'opera lirica presentata venerdì pomeriggio negli spazi Xnl Musica

Strappare il velo sui legami indissolubili tra madre e figlio, esplorare la complessità delle emozioni umane ed evidenziare la fragilità della vita, per offrire al pubblico una visione intima della condizione umana. Sono questi gli obiettivi di "Mother", opera lirica, presentata venerdì pomeriggio negli spazi Xnl Musica, che andrà in scena venerdì 21 giugno alle 20,30 al Teatro Municipale. 
Presente all'incontro il giovane autore, Davide Tramontano, classe 2000, allievo di composizione del Conservatorio Nicolini, che ha già ottenuto importanti riconoscimenti quali il Premio Bruno Bettinelli e il Secondo Premio alla XXIX edizione del Concorso internazionale di composizione 2 Agosto. 
«Sono fermamente convinto – ha affermato Tramontano – che questa mia opera possa toccare il cuore di chi l’ascolta, esplorando le emozioni universali legate alla famiglia, alla perdita e alla resistenza alle avversità. Oggi più che mai l’ampliamento del repertorio operistico, attraverso la commissione di nuovi titoli, offre un’esperienza fondamentale di arricchimento al pubblico, soprattutto in un’epoca in cui l’arte e la cultura sono cruciali. L’Opera, contemporanea e non, è oggi viva più che mai». 
Ed è proprio grazie alla commissione della Fondazione Teatri di Piacenza, in coproduzione con il Conservatorio Nicolini, che "Mother" ha visto la luce. «Abbiamo deciso di produrre l'Opera per valorizzare il talento, non solo del grande compositore Tramontano, ma anche di tutti gli allievi del Conservatorio, università musicale con cui felicemente collaboriamo» ha dichiarato Cristina Ferrari direttrice della Fondazione Teatri di Piacenza che ha partecipato alla presentazione con la docente di composizione del Nicolini Barbara Rettagliati, alla direttrice del Conservatorio Maria Grazia Petrali e alla coordinatrice di "Incontri in Bibliotec@" Patrizia Florio.
L’opera in un atto è diretta, infatti, da Daniele Balleello alla guida dell’Ensemble Contemporaneo del Conservatorio Nicolini, con la regia di Roberto Recchia ed è interpretata da quattro giovani cantanti lirici: Caterina Meldolesi, Corina Baranovschi, Liu Ziyu e Jing Mingyu. "Mother" si avvale inoltre dell’elettronica di Francesco Altilio, dei costumi di Michele Giannini, allievo dell’Accademia di Belle Arti di Bari, ed è un libero adattamento di Tramontano della pièce teatrale Riders to the Sea (1904) del drammaturgo irlandese John Millington Synge (1871 – 1909).
Giovedì 20 giugno alle 18 prova generale aperta al pubblico. Venerdì 21 alle 11 anteprima aperta agli studenti.
Informazioni:
biglietteria@teatripiacenza.it
tel 0523 385711 - 385720

Mother tramontano 01

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«L’Opera, contemporanea e non, è oggi viva più che mai». "Mother" di Tramontano il 21 giugno al Municipale
IlPiacenza è in caricamento