rotate-mobile
Sabato, 10 Giugno 2023
Eventi / Fiorenzuola d'Arda

«L'ospedale di Fiorenzuola è di tutti: ecco cosa offre». Al via incontri sulla prevenzione

Il primo riguarda la prevenzione dei disturbi della vescica e dell’intestino ed è in programma martedì 28 giugno

«L’ospedale è di tutti ed è importante che la comunità sappia cosa mette a disposizione, non soltanto ai degenti, ma chiunque». Con questo obiettivo prende il via una campagna di incontri volti alla sensibilizzazione della prevenzione e della riabilitazione, funzione, quest’ultima, a cui è vocato il nuovo polo ospedaliero di Fiorenzuola. Il primo riguarda la prevenzione dei disturbi della vescica e dell’intestino ed è in programma martedì 28 giugno alle 20.45, in auditorium San Giovanni.

«Vogliamo far conoscere approfonditamente alla cittadinanza l’ospedale e le attività che si svolgono con qualità e professionalità uniche e rare in Italia» – ha spiegato l’assessore Massimiliano Morganti, affiancato in conferenza stampa dal sindaco Romeo Gandolfi e dalla vice Paola Pizzelli. Con loro la fisiatra Laura Pelizzari, specializzata in disfunzioni perineali: insieme al dottor Gianfranco Lamberti, direttore del dipartimento di Medicina riabilitativa, curerà la serata informativa. “L’incontinenza – spiegano gli organizzatori - è un problema molto diffuso nei paesi industrializzati ed è difficile valutare con precisione quale sia la dimensione del problema ed il numero delle persone coinvolte. Ci confrontiamo con una questione che ha un impatto sociale devastante e che incide pesantemente sulla qualità della vita della persona colpita, sia per il vissuto soggettivo sia per i rapporti interpersonali; basti pensare ai molteplici aspetti della vita che possono essere gravemente intaccati: sociale, psicologico, professionale, familiare, fisico, scolastico, sessuale ed economico. Affrontando questa tematica non dobbiamo inoltre dimenticare gli elevati costi sociali prodotti dall’incontinenza, difficilmente quantificabili, costi in termini di presidi per l’assorbenza ma anche di assenza lavorativa.”

La serata è promossa dal reparto di Medicina riabilitativa dell’ospedale della Valdarda, in collaborazione con il Comune, e della Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico (FINCOPP): l’occasione è fornita dalla XVII  giornata nazionale per la prevenzione e cura dell’incontinenza. L’obiettivo è quello di porre l’accento sulla riabilitazione e sulla prevenzione dei disturbi intestinali e vescicali.

«L'ospedale di Fiorenzuola è di tutti: ecco cosa offre». Al via incontri sulla prevenzione-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«L'ospedale di Fiorenzuola è di tutti: ecco cosa offre». Al via incontri sulla prevenzione

IlPiacenza è in caricamento