Collegio Alberoni, "La nostra storia; stelle al Merito del Lavoro 1956 – 2016"

La Sala degli Arazzi del Collegio Alberoni ospita sabato 22 aprile alle ore 10, la presentazione del volume "La nostra storia; stelle al Merito del Lavoro 1956 – 2016”, realizzato per festeggiare i 60 anni della costituzione del Consolato Provinciale dei Maestri del Lavoro di Piacenza.

Il libro, elenca in 240 pagine corredate di circa 340 illustrazioni e di testi di riferimento, i nomi dei 369 Maestri del Lavoro che dal 1956 ai nostri giorni hanno fatto onore al nostro territorio attraverso storie personali e collettive intrecciate con l'economia piacentina, con grandi e piccole aziende, con l'ndustria, l'agricoltura, il commercio, l'artigianato e l'edilizia.

Sarà presente il presidente della Federazione Nazionale Maestri del Lavoro d’Italia Vincenzo Esposito, che interverrà alla tavola rotonda di presentazione condotta da Gaetano Rizzuto in dialogo con i M.d.l. Roberto Girasoli, Aldo Tagliaferri, Roberto Mori e Renato Passerini.

Seguirà la consegna di attestati di riconoscenza e di una copia del volume alle persone registrate.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Progetto "Cantiere Roma", in streaming un ciclo di incontri

    • Gratis
    • dal 13 al 26 novembre 2020
    • On line
  • Dialoghi con la nostra coscienza", conferenza gratuita online

    • Gratis
    • 12 dicembre 2020
    • On line con piattaforma Zoom

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Castello di Gropparello, Cena con Delitto on line live per bambini

    • dal 21 novembre al 5 dicembre 2020
    • Castello di Gropparello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento