"Le aquile in Val d'Arda", domenica 2 settembre il motoraduno in collina

L'evento darà lustro al territorio ed alle specialità enogastronomiche

E' stata presentata mercoledì 29 agosto, in Provincia, la Prima edizione del Motoraduno "Le aquile in Val d'Arda", iniziativa promossa dall’Associazione di promozione sociale CRT FITeL del Ducato E.T.S. (Circolo ricreativo territoriale di Piacenza e Parma della Federazione Italiana tempo libero) in collaborazione con “Moto Guzzi Piacenza”. Alla presentazione dell'evento erano presenti la Vice Presidente della Provincia Patrizia Calza, Laura Badini in rappresentanza di CRT FITeL del Ducato,  Eliana Bonzanini  per “Gli amici del Conte” e Paolo Merli della Federazione Italiana Tempo Libero Emilia-Romagna. «Questa iniziativa - ha commentato Patrizia Calza - è un ottimo esempio di valorizzazione e promozione del nostro territorio».

L'evento, che darà lustro al nostro territorio ed alle nostre specialità enogastronomiche, si terrà domenica 2 settembre, in località Caselle Caminata 415, iniziando alle 9.00 con la registrazione dei partecipanti. Alle 10.00 partirà un inerario enogastronomico in Val d'Arda, che in più tappe, porterà sulla tavola i sapori del nostro territorio. La prima tappa prevederà una degustazione di vini tipici della Valdarda e proseguirà nella seconda tappa,con una visita al Castello di Vigoleno, accompagnata da un aperitivo. Nell'ultima tappa, si rientrerà a Caselle Caminata, dove è previsto un pranzo accompagnato da spettacoli in costumi d'epoca. Inoltre, per chi volesse arrivare in anticipo, sabato 1 settembre, sarà messo a disposizione nell'area di raduno, lo spazio per piazzare tende da campeggio, roulotte e camper, rendendo anche disponibile l'uso gratuito dei servizi igienici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento