La magia del grande circo moderno ma senza gli animali. A Piacenza dal 28 al 30 ottobre

Presentato nella sala consiglio comunale l'attesissimo appuntamento con "Le Cirque - The world's top performers" che farà tappa presso gli spazio di Piacenza Expo a Le Mose con quattro spettacoli

Il grande spettacolo del circo, senza l’impiego degli animali. Si chiama circo moderno, è stato inventato in Francia a metà degli anni Ottanta, e oggi grazie a una produzione italiana, viene proposto in diverse città d’Italia, anche a Piacenza dal 28 al 30 ottobre. Uno spettacolo unico, che fino ad oggi ha fatto registrare il tutto esaurito proprio per l’innovativo modo di presentare un’arte antica ma sempre attuale e sbalorditiva, soltanto grazie alle esibizioni, in questo caso, dei migliori artisti di fama mondiale.
E’ tutto questo “Le Cirque – The world’s top performers” che farà tappa presso gli spazio di Piacenza Expo a Le Mose con quattro spettacoli.
Foto di Stefano Lunini - Conf. stampa Piacenza (4)-2

«Il nome francese era d’obbligo per richiamare il capostipite del circo moderno, ovvero il celebre Cirque du Soleil francese» spiegano gli organizzatori, accolti nella sala consigliare del Comune di Piacenza che ha dato il suo supporto all’evento. La mancanza degli animali, infatti, è il tratto innovativo e distintivo di questo spettacolo che ha convinto anche l’amministrazione comunale piacentina (presenti gli assessori Giorgia Buscarini e Giulia Piroli) ad accoglierlo e a promuoverne l’importanza. Durante la conferenza c’è stato anche il saluto via web del Direttore Artistico Onofrio Colucci. Presenti alla conferenza stampa lo Show Director Gianpiero Garelli e l’Executive Producer Roberto Forcherio.
Lo spettacolo è rivolto ai più piccoli ma anche agli adulti. Dicono gli organizzatori: «Abbiamo riunito in un solo show i migliori acrobati e performer di ogni specialità del “nouveau cirque”, che vantano la partecipazione ai più noti show del Cirque Du Soleil e del mondo, tutti in questo grande “galà” in cui i loro incredibili numeri sono i veri protagonisti della scena, immersi in affascinanti coreografie».

Il singolo artista come fulcro e centro dello show è l’anima portante per “Le Cirque – The world’s top performers”, che ha già fatto registrare il tutto esaurito nella prima parte del tour italiano la scorsa primavera, a testimonianza dell’alto indice di gradimento per il pubblico, sempre più contrario - negli ultimi anni - alle esibizioni con gli animali: «In questo modo - spiegano - siamo riusciti a portare al pubblico delle piccole città italiane la straordinarietà e l’unicità tipiche del Soleil, che notoriamente si esibisce solo nelle grandi aree metropolitane».
A parlare della propria esperienza è intervenuta anche una delle protagoniste dello spettacolo, Asia: «Ho iniziato a 6 anni - ha sottolineato - e ciò che mi affascina maggiormente di questa arte e di queste discipline è che non vi è competizione tra gli artisti. Siamo tutti una grande famiglia. Il circo è un’atmosfera incredibile, un mondo che ti prende dentro».
Dunque l’esibizione show dei 23 artisti si preannuncia anche a Piacenza un successo da tutto esaurito con 1600 posti per ogni spettacolo: «Vi lasceranno a bocca aperta» concludono gli organizzatori.  Tutte le informaizoni sul sito ufficiale www.lecirquetopperformers.com

Ecco i link per chi vuole acquistare il biglietto: https://www.vivaticket.it/ita/event/le-cirque-with-the-world-s-top-performers/85092 oppure https://www.ciaotickets.com/organizzatore/group-srl

LOCANDINA A3_ALIS_VIVATICKETS_PIACENZA-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento