Quartiere Roma in festa, torna "Matti da Galera"

Mercatino dell'artigianato, streetfood, area bimbi, musica live, artisti di strada e tanto altro in occasione della tradizionale festa del Quartiere Roma. Appuntamento sabato 1 e domenica 2 ottobre con "Mattia da Galera"

Uno scorcio di Via Roma

Sabato 1 e domenica 2 ottobre torna "Matti da Galera", la festa del Quartiere Roma - storicamente chiamato Porta Galera - con mercatino dell'artigianato, streetfood, area bimbi, musica live, artisti di strada e tanto altro. 

Sabato 1 ottobre nessuna scusa sarà ammessa per disertare via Roma, via Tibini e via Alberoni, eccezionalmente chiuse al traffico delle auto: aperitivi, cene all’aperto, street food di quartiere e musica a partire dalle 19. Si esibiranno dal vivo gli OLD RAG, i MIR, i CLARYSAX e i FEET DOWN BELOW, vecchie e nuove conoscenze che daranno lustro alla manifestazione.
Tra le iniziative irrinunciabili della prima serata, la proiezione e il reclutamento di nuovi attori del reality piacentino “Fette di Salame”, a cura di Surus, e la sfilata “L’eleganza non ha età” realizzata dal Salone Regina.

Domenica 2 ottobre la festa avrà inizio dal mattino presto con bancarelle del riuso, hobbisti, creativi, mercatino dei bambini con scambio di giocattoli e mostre d’arte a cura del gruppo pittori CSI. Spetterà poi all’ACCADEMIA MUSICA MODERNA di Piacenza il gradito compito di ritmare i pranzi e gli spuntini apparecchiati dalle botteghe di quartiere e accompagnare i visitatori in un pomeriggio ricco di appuntamenti. 

I giardini pubblici della zona saranno dedicati ai più piccoli: i Giardini Merluzzo verranno invasi dai “grilli”, tricicli vintage tutti da riscoprire, mentre i Giardini Margherita proporranno letture animate, giochi sul prato, laboratori didattici e circensi, truccabimbi e primi approcci con gli strumenti musicali. La Scuola Alberoni, fresca di restyling, farà da scenografia ad uno spettacolo di danze popolari realizzato dagli alunni, alla performance hip hop di Priscilla Girometta e all’esibizione dell’orchestra d’archi Piacenza Bimbi in Musica, diretta da Maria Paola Busconi e formata da musicisti di età compresa tra i 7 e i 13 anni.

Imperdibile il pomeriggio domenicale di via Roma, in compagnia della NUOVA ARMONIA, la banda di Gossolengo, della ISACCO D.V.C.P. swing big band e del dj set curato da AOLO e NOMBRIO. La chiusura della due giorni avrà luogo, come di consueto, ai Giardini Merluzzo e sarà la musica trascinante dei SAX SYMBOLS a concludere in bellezza e a rinnovare l’appuntamento all’anno prossimo.

Tra le attività collaterali, si segnala “Maledetti Giardini Merluzzo”, la Terza Edizione del Concorso Letterario legato allo Scambio Libri dei Giardini Merluzzo, bandito da Parole di Birra Luppoleria con il sostegno dell’Unione Commercianti e dell’Associazione Quartiere Roma Shopping Area, nell’ambito del Progetto Porta Galera 3.0. Tra le novità di quest’anno l’incipit imposto agli elaborati e l’istituzione del Premio Speciale Bookbank (Regolamento sulla pagina Facebook di Parole di Birra. Per informazioni scrivere a luppoleria@paroledibirra.com)

I Matti da Galera ringraziano quanti hanno collaborato, gli artisti che hanno rinunciato al compenso in nome di una giusta causa e i visitatori che, acquistando la maglietta realizzata dalle FOGLIE AL VENTO, contribuiranno concretamente alla riqualificazione del quartiere. Due anni fa furono dei Matti da Galera ad inventare la Festa del Quartiere Roma e a concretizzare il sogno di molti. Oggi quei Matti da Galera dimostrano quanto sia importante perseverare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento