Passerini Landi, “Medea e la sua vitalità sulle scene recenti italiane”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

La Sezione Didattica e Promozione della biblioteca comunale Passerini Landi organizza un ciclo di conferenze e seminari di formazione dedicati al tema “Le maschere del tragico - Radici, metamorfosi, modernità”. Il primo incontro è fissato per giovedì 4 ottobre, alle 16.30, presso la sala Augusto Balsamo al primo piano della sede di via Carducci.

Protagonista dell’incontro sarà il prof. Giulio Iacoli, docente di Letterature comparate e Teoria della letteratura presso l’Università di Parma. che terrà una conferenza su “Medea e la sua vitalità sulle scene recenti italiane”, ponendo al centro del dibattito le riscritture della tragedia del celebre e controverso personaggio della mitologia greca ad opera di autori teatrali contemporanei quali Emma Dante, Antonio Latella, Gianluca Bottoni, Grazia Verasani e Antonio Tarantino.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento