Basilica di Santa Maria di Campagna, riprende la Messa di Guarigione

Lunedì 29 giugno alle ore 21 in Santa Maria di Campagna sarà officiata con padre Secondo Ballati una messa di guarigione spirituale

Lunedì 29 giugno alle ore 21 nel santuario di Santa Maria di Campagna a Piacenza è in programma la messa di guarigione spirituale che sarà presieduta dal francescano padre Secondo Ballati, superiore del convento francescano, e sarà animata dai gruppi del Rinnovamento nello Spirito e dalla Comunità Magnificat

“La nostra provincia è stata colpita - precisa padre Secondo - da un’enorme tragedia che ha ferito tante famiglie. Pregheremo insieme perché il Signore nel suo sguardo amorevole e provvidente porti consolazione e speranza. Vogliamo anche ricordare la grande paura che in seguito alla forzata chiusura nelle case dovuta all’emergenza sta segnando la nostra vita. A tutti è chiesta responsabilità per non favorire la ripresa del contagio, ma il virus invisibile della paura sta di fatto condizionando tante persone nella loro quotidianità. Affideremo anche questo aspetto alla forza dello Spirito Santo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il percorso mensile delle messe di guarigione nel santuario si era interrotto a febbraio a causa dell’emergenza coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Furti nei magazzini della logistica piacentina, maxi blitz all'alba con quaranta arresti

  • Dalla logistica la merce rubata finiva in negozi compiacenti: 14 persone in carcere

Torna su
IlPiacenza è in caricamento