Spazio espositivo "Libertà 6", "Figure, nature e forme"

Presso lo spazio espositivo "Libertà 6" si inaugura sabato 19 gennaio alle ore 17.30 la mostra collettiva "Figure, nature e forme" a cui partecipano i seguenti artisti: Carlo Bensi, Paolo Ceriati, Elisa Giacometti, Luigi Ogliaro e Fabio Leone

La mostra rimarrà allestita fino al 3 febbraio.

Elisa Giacometti di Torino ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Venezia all'indirizzo di scultura. La Giacometti presenta suggestive sculture con varie tecniche ispirate alla natura femminile.

Paolo Ceriati, ispirato dal legno, crea forme geometriche intricate quasi surrealiste.

Carlo Bensi, gia' ospite del nostro spazio espositivo, espone i suoi vetri armoniosi realizzati con la tecnica Tiffany.

Fabio Leone di Milano dal 2010 e' un teatroterapeuta cioe' utilizza l'arte teatrale per promuovere il benessere psicofisico delle persone. Leone ritrae personaggi conosciuti al grande pubblico con forza e vivida intensita' nel colore.

Luigi Ogliaro, pittore classico, elabora tele in cui la natura silente e' protagonista e affascina il fruitore.

La mostra si puo' visitare tutti i giorni (esclusa domenica) dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.30 alle 19.00 fino al 3 febbraio

IMG_4105-4

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Castello di Gropparello, Cena con Delitto on line live per bambini

    • dal 21 novembre al 5 dicembre 2020
    • Castello di Gropparello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento