Mostra di inediti del santo piacentino Corrado Confalonieri

Dal 18 al 25 giugno a Piacenza è visitabile la mostra dei documenti editi ed inediti in riproduzione anastatica, del culto secolare al Santo piacentino Corrado Confalonieri, eremita francescano nato a Calendasco nel 1290 e morto a Noto in Sicilia il 19 febbraio del 1351.

L'ingresso è libero e la mostra sarà visitabile presso il centro d'arte espositivo in vicolo S.Ilario di fianco all'omonima chiesa in corso Garibaldi.

Curatore scientifico è Umberto Battin, studioso e agiografo di questo santo che visse il medioevo piacentino, mentre l'accoglienza di sala è affidata a Veronica Rizza, Socia onoraria dei Portatori dei Cilii di Noto, cittadina ove si conserva il corpo dell'illustre piacentino.

La realizzazione grafica è stata curata da Gianni Battini e la consulenza generale è a cura di Carmelo Sciascia.

La mostra ha i seguenti orari: mattina dalle ore 10 alle 12 e pomeriggio dalle ore 16 alle 19.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Ostensione dell'Ecce Homo ed eventi collaterali

    • Gratis
    • dal 28 novembre al 8 dicembre 2020
    • Palazzo Galli (Salone dei Depositanti)
  • Galleria Ricci Oddi, Progetto Klimt

    • Gratis
    • dal 28 novembre 2020 al 28 marzo 2021
    • Galleria Ricci Oddi

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Castello di Gropparello, Cena con Delitto on line live per bambini

    • 5 dicembre 2020
    • Castello di Gropparello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento