Guercino a Piacenza - tra sacro e profano

Attenzione! Prorogata al 4 luglio la possibilità di salire alla cupola del Duomo di Piacenza per ammirare l'opera del Guercino.

In corso fino 4 giugno 2017 un evento di rilevanza nazionale per rilanciare l'immagine (e l'economia) della nostra città. Si tratta di "Guercino a Piacenza - tra sacro e profano", una mostra-evento fra Palazzo Farnese e il Duomo, protagonista uno dei più grandi artisti del Seicento emiliano, il Guercino, che ha affrescato la cupola della cattedrale piacentina e ha lasciato importanti testimonianze in diversi luoghi della città.

Fulcro di tutta la manifestazione è la Cattedrale, la cui cupola ospita lo straordinario ciclo di affreschi realizzato da Guercino tra il 1626 e il 1627 e che si presenta in tutta la sua bellezza con una nuova illuminazione realizzata da Davide Groppi.
Eccezionalmente, per tutta la durata dell’evento, i visitatori hanno la possibilità, quasi unica e irripetibile, di ascendere all’interno della cupola del Duomo di Piacenza, per ammirare da vicino i sei scomparti affrescati con le immagini dei profeti Aggeo, Osea, Zaccaria, Ezechiele, Michea, Geremia, le lunette in cui si alternano episodi dell’infanzia di Gesù - Annuncio ai Pastori, Adorazione dei pastori, Presentazione al Tempio e Fuga in Egitto - a otto affascinanti Sibille e il fregio del tamburo. 

Contemporaneamente, la Cappella ducale di Palazzo Farnese accoglie una mostra, curata da Daniele Benati e Antonella Gigli, insieme con un comitato scientifico composto da Antonio Paolucci, Fausto Gozzi e David Stone, che presenta una selezione di 20 capolavori del Guercino, in grado di restituire la lunga parabola che lo ha portato a essere uno degli artisti del Seicento italiano più amati a livello internazionale. 

Lunedì CHIUSO
Martedì dalle 10.00 alle 19.00
Mercoledì dalle 10.00 alle 19.00
Giovedì dalle 10.00 alle 19.00
Venerdì dalle 10.00 alle 23.00
Sabato dalle 10.00 alle 23.00
Domenica dalle 10.00 alle 19.00

Sito ufficiale dell'evento: www.guercinopiacenza.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ho visitato la mostra il primo giorno di apertura al pubblico, il 4 Marzo. Da amante dell'arte non potevo mancare e devo dire che sono rimasta davvero colpita, soprattutto dalla visita al Duomo di Piacenza con gli affreschi del Guercino. Degna di nota la parte multimediale e l'illuminazione all'interno della visita in Duomo. Bella selezione di opere d'arte all'interno della mostra a palazzo Farnese. Mostra e visita entrambe consigliatissme !

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • Il contagio delle idee, “La vera storia del Klimt ritrovato”

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Online Pagina Facebook Comune di Gossolengo
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • Piacenza Cammina 2.0, escursione alla Cascata del Carlone

    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • Cascata del Carlone
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento