Spazio Espositivo "Libertà 6", mostra personale di Silvia Baldacci

Sabato 16 aprile, alle ore diciasette e trenta presso lo Spazio espositivo Liberta' 6 (Piazzale Liberta' 6), sara' inaugurata "L'immaginario", la prima esposizione personale della pittrice Silvia Baldacci.

Silvia Baldacci, figlia di un noto antiquario fiorentino, nasce a Firenze il 31 Dicembre 1972.

Dopo aver concluso gli studi linguistici ed aver conseguito il diploma di stilista, si dedica a diversi lavori artigianali di alta precisione coltivando parallelamente, da autodidatta, la passione per l'arte.

Frequenta un corso di pittura presso "la Bottega dell'Arcimboldo", dove apprende con successo la tecnica del tratteggio a graffite. Successivamente trova supporto nel suo caro amico, nonche' pittore, Mauro Sarti, dal quale apprende la raffinatezza della tecnica pittorica, perfezionando lo stile.

Due anni fa decide di abbandonare la vena classica che aveva caratterizzato i primi lavori, per sperimentare nuove linee e trovare espressioni diverse, originali che hanno dato vita ad una serie di pitture moderne volte a comunicare, attraverso la freschezza dei colori, una particolare profondità' d' animo in un viaggio verso un mondo dove la realtà' ed i sogni si fondono in una dimensione fatta di visioni suggestive e di emozioni profonde, in continuo movimento, dove le parole ed i gesti non servono, dove il cuore sa, finalmente, parlare e gli occhi "ascoltare".

Alla base, quindi, una pittura semplice, esaltata dai colori e da linee geometriche elementari, intesa ad esprimere complessità' di concetti e di stati d'animo; trova espressione nel suo mare agitato, vivo nelle onde appuntite, che ripropone la vita con ogni sua asperità' confermando le vittorie e accettando le sconfitte, dove gli alberi in balia del vento rappresentano l'umanità' e le nuvole color garanza i pensieri colmi di nostalgia e di rimpianti, ancora e sempre; dove i pesci rappresentano la vita che scorre ed infine, per ultimo, ma non meno importante, il Sole, che con il suo colore arancione - dominante in tutti i quadri - rappresenta il calore del focolaio, inteso come la famiglia, la gioia, l'ottimismo ed il futuro!…

Questo è il mondo di Silvia …….
La mostra si potra' visitare tutti i giorni (domenica su appuntamento) dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00 fino al 30 aprile.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • Il Centro Diagnostico Italiano arriva nel lodigiano: apre un poliambulatorio a San Rocco al Porto

    • 18 gennaio 2021
    • Centro Commerciale Belpò
  • Il contagio delle idee, “La vera storia del Klimt ritrovato”

    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Online Pagina Facebook Comune di Gossolengo
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento