Next Gallery, Plural Unique 4

NEXT Gallery presenta PLURAL UNIQUE 4

Inaugurazione sabato 05 Dicembre ore 18.00 - L'esposizione è allestita dal 5 al 19 Dicembre 2015 presso Palazzo Somaglia - Via Giuseppe Taverna 66, Piacenza - Orari di apertura: dal Martedì al Sabato 17.00-19.00

“Voi siete custodi della bellezza; voi avete, grazie al vostro talento, la possibilità di parlare al cuore dell’umanità, di toccare la sensibilità individuale e collettiva, di suscitare sogni e speranze, di ampliare gli orizzonti della conoscenza e dell’impegno umano”. (Benedetto XVI)

L'arte in ogni sua manifestazione è la più alta espressione umana di creatività e di fantasia, ed è l'unico momento che permette all'uomo di esteriorizzare la propria interiorità.

D'altra parte può aiutare l’uomo a fermarsi e osservare, riflettere, contemplare, capire quel linguaggio che punta direttamente al cuore e che senza volere si riesce a comprendere; un linguaggio che va oltre la rătĭo, perchè finalmente libero.

Carrie Alter: artista statunitense, colleziona oggetti assurdi ed esistenziali per meditare sulla sua pratica artistica. Gli oggetti materiali sono spesso ricordi minacciosi della nostra stessa vulnerabilità che possono impostare i limiti della nostra condizione e creare l'illusione della libertà. Questi stessi oggetti definiscono, per l'artista, il suo sistema di valori estetici.

Stefano Boschetti: artista italiano, parla della sua arte:<
Dipingo cuscini, bistecche, pavimenti, forse più avanti dipingerò cieli.
Perchè? Perchè mi piacciono.
Cosa faccio quando non dipingo? Viaggio con la mente e poi torno a dipingere.
Mi piace dipingere, ma non dipingo perché mi piace.

Giovanna Zabeo : “...Giovanna dipinge in modo lineare, ma con una costante ricerca dell'armonia compositiva, dando alle cose, anche le più comuni, un personale equilibrio creativo. Pittrice di indubbio sentimento, tratta i suoi soggetti con forte capacità emotiva, fino a trasformarli in autentici brani poetici.Parca nel colore, vincolata alla realtà dal disegno, solo apparentemente descrittiva, dà all'osservatore attento un'emozione non comune.”” (Guglielmo Barbetti)

Jordi Mestre: è un artista spagnolo. Le sue opere trasmettono sensazioni, momenti catturati, esperienze che ricordano quello che abbiamo vissuto e goduto; l'amore, la morte, la violenza della vita. La sua pittura insegue un grado di profonda astrazione che evoca un senso diverso, essenziale.
Egli rappresenta l'astrazione, la temporalità, l'austerità, la semplicità, l'intensità e la purezza attraverso il bianco e il nero, la luce ed il buio.

Pablo Vindel: visual artist spagnolo, è profondamente interessato a come fibre e studio dei materiali si intersechino con la lingua. La sua pratica naviga attraverso indagini e informazioni circa la permeabilità tra il sè interno ed esterno: tra dentro e fuori i corpi, tra forze interne ed esterne, tra pieni e vuoti. Attraverso le sue opere, vuole accelerare e agevolare conversazioni sull'intimità, sulla lingua, sui temi della sessualità e della traducibilità.

Juliane Sommer: l' artista tedesca rappresenta nature morte strutturate in superfici geometriche e frammenti del mondo delle piante. Le opere, per quanto astratte, mantengono oggettività. Attraverso molti strati sovrapposti di colore acrilico si strutturano diverse sfumature. Riaffiorano effetti casuali che si concretizzano fondendosi in una sottile composizione. Pastosi elementi stanno accanto a delicate zone quasi trasparenti che spuntano da aree colorate accompagnate da elementi rugosi e abbozzati.

NEXT Gallery – Galleria Internazionale -Palazzo Somaglia - via Taverna Giuseppe, 66 - Piacenza - tel: 3393653096
videoscultura@gmail.com www.nextgallery.eu www.facebook.com/pages/NEXT-Gallery/1417452408565017

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • Piacenza Cammina 2.0, escursione alla Cascata del Carlone

    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • Cascata del Carlone
  • Il contagio delle idee, “La vera storia del Klimt ritrovato”

    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Online Pagina Facebook Comune di Gossolengo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento