IV Motogiro della Valtrebbia: in moto in 200 per ricordare Catia Derosas

È stato un successo il quarto motogiro della Valtrebbia che il gruppo "Randagi su di Giri" ha organizzato ieri per ricordare l'amica Catia Derosas, scomparsa in novembre per un tragico incidente stradale a Podenzano. Uniti da una grande amicizia e dalla passione per i motori, ieri il raduno ha richiamato più di duecento persone

Il raduno dei motociclisti prima della partenza

È stato un successo il quarto motogiro della Valtrebbia che il gruppo Randagi Su di Giri ha organizzato ieri per ricordare l'amica Catia Derosas, scomparsa in novembre per un tragico incidente stradale a Podenzano. Uniti da una grande amicizia e dalla passione per i motori, ieri il raduno ha richiamato più di duecento persone, confermando il successo dell'iniziativa che aveva anche uno scopo benefico: la raccolta di fondi da devolvere alla Casa del fanciullo.

Il ritrovo è stato alle 8 all'area di servizio Keropetrol di Gossolengo. Insieme alle moto, novità di quest'anno, c'erano anche le Fiat 500 storiche e i motociclisti di altre associazioni amiche. La prima tappa è stata a Pianello dove il comune e l'associazione Pianello frizzante hanno offerto a tutti l'aperitivo. Alle 13 l'arrivo all'agriturismo Ama di Vigolzone per il pranzo e la lotteria benefica. Ampiamente soddisfatti gli organizzatori che stanno già preparando la prossima edizione del 2012.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento