A Castell'Arquato "Zero, la storia del grande Renato dagli esordi ad oggi"

"Musica in Castello" sarà giovedì 19 luglio a Castell'Arquato con la presentazione della biografia di Renato Zero firmata da Luca Beatrice. Accompagnamento musicale di Daniele Si Nasce Group interprete tribute band sosia di Renato Zero

"Zerofollia", ecco l’energia che ha spinto il critico d’arte contemporanea Luca Beatrice a scrivere "Zero, la storia del grande Renato dagli esordi ad oggi", biografia del «suo» mito che lo ha accompagnato dall’adolescenza all’età matura. Al di là delle mode e del tempo, la musica e le canzoni, la personalità e l’impegno del grande Renato Zero sono la spinta che ha portato l’autore a ripercorre la storia di Renato dagli esordi - il primo singolo è del 1967 - a oggi.

Omaggio dunque a Renato Zero - leggendo con passione e rigore filologico la sua carriera e i suoi successi, grazie alla penna di Beatrice – nella rassegna estiva Musica in Castello 2018 giovedì 19 luglio alle 21.30 a Castell’Arquato, in piazza del Municipio, con “LibrInCastello - Zero, la storia del grande Renato dagli esordi ad oggi”.

A cantare brani celebri del funambolico cantante romano sarà Daniele Si Nasce Group interprete tribute band sosia di Renato Zero che, da oltre 20 anni, calca i palcoscenici di tutto il mondo proponendo le melodie dell'artista.

Raccontare Renato Zero è occasione per parlare e ascoltare di storia della canzone italiana, cultura in generale, arte e teatro, società e televisione.

“Ancora oggi Renato Zero canta e balla negli stadi, nei teatri e nei palasport davanti a nonne e mamme, quarantenni e ragazzini, rocchettari e teledipendenti. Perché? – si legge nella nota stampa - Forse è inspiegabile, eppure disco dopo disco, generazione dopo generazione, non c’è in Italia un solo artista capace meglio di lui di interpretare i sentimenti più autentici. Ogni nota racchiude quelle tracce indelebili di un romanzo umano e creativo condiviso da milioni di persone. Canta direttamente al cuore, diventando così la colonna sonora dei migliori anni della nostra vita”.

Una biografia dunque di Renato scritta da un Sorcino e cantata a Castell’Arquato da un Sorcino! Daniele Si Nasce è un vero e proprio “esegeta” di Renato Zero, di cui esegue il repertorio con maestria e un rispetto davvero rari nel vasto panorama degli imitatori, che spesso si limitano a farne una parodia e risultano solo una caricatura sbiadita dell’originale. Nel suo caso l’effetto di verosimiglianza è talmente forte che si ha l’impressione di trovarsi di fronte al vero Renato, sia per i movimenti sul palco che per la voce ed il look, dietro cui c’è un grande lavoro di anni di studio e di preparazione.
La sua è vera e propria arte dell’interpretazione che è stata approvata anche da “Zenzero”, il fan club ufficiale di Renato Zero da cui ha ricevuto una targa di riconoscimento.

In caso di maltempo: Palazzetto dello Sport

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento