Appennino Festival, "La musica per liuto al tempo di Leonardo"

.È con un omaggio a Leonardo e ai repertori per liuto composti durante il Rinascimento che l’Appennino Festival torna a Piacenza. L’appuntamento nel capoluogo è venerdì 11 nella Sala delle Colonne della Cattedrale dove alle 21 si svolgerà il concerto “La musica per liuto al tempo di Leonardo”, organizzato in collaborazione con l’associazione “Domus Justinae”: protagonisti della serata saranno Massimo Lonardi che si esibirà con un esemplare di liuto rinascimentale e uno di liuto barocco, Giuliano Lucini all’arciliuto e Alessandra Gardini alla voce. Si aggiungerà anche la violinista Maddalena Scagnelli, che è anche direttrice artistica del Festival.

L’omaggio a Leonardo rientra nell’ambito delle celebrazioni che in tutto il mondo si sono svolte in occasione dei cinquecento anni dalla morte, avvenuta il 2 maggio 1519: in occasione dunque di questo anno leonardiano anche l’Appennino Festival rievoca il grande genio rinascimentale. Dopo un omaggio svolto durante l’estate attraverso la lettura di motti e indovinelli leonardiani, la manifestazione ora mette in calendario un appuntamento tutto dedicato ai repertori composti per liuto durante l’età rinascimentale: Lonardi, già insegnante di liuto al Conservatorio di Pavia e alla Scuola di Musica antica di Venezia, ha inciso fra l’altro qualche anno fa “Animali in musica nel Rinascimento – il Bestiario di Leonardo”. La raccolta prende spunto dall’elenco di animali, il "Bestiario" appunto, redatto da Leonardo da Vinci con una serie di testimonianze di autori antichi, filastrocche e detti popolari che riguardano le caratteristiche reali e immaginarie delle bestie: l’idea del liutista è stata quella di trovare un esempio musicale per ognuno degli animali inseriti da Leonardo nel suo inventario. Sempre di Leonardo, il liutista ha curato anche un’elaborazione contrappuntistica per canto e liuto dei “Tre rebus musicali”, che verrà eseguita insieme a brani di Francesco da Milano, Andrea Falconieri e Claudio Monteverdi.

Lonardi svolge un'intensa attività concertistica con il liuto rinascimentale, la chitarra rinascimentale, la vihuela e l'arciliuto, dedicando particolare attenzione al repertorio rinascimentale italiano, del quale ha curato alcune edizioni critiche. Ha effettuato registrazioni per le case Ricordi, Erato, Tactus, Jecklin, Edelweiss, Agorà, Nuova Era e Stradivarius, tra le quali numerosi CD monografici dedicati alle opere per liuto di Francesco Canova da Milano, Pietro Paolo Borrono, Joan Ambrosio Dalza, Vincenzo Capirola e John Dowland, come pure alle opere per vihuela di Luis de Milán.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Piacenza Jazz Fest Reloaded, il programma

    • fino a domani
    • dal 19 settembre al 24 ottobre 2020
    • varie location, come da programma
  • Settimana Organistica Internazionale, il programma

    • Gratis
    • dal 25 settembre al 8 novembre 2020
    • varie location, come da programma
  • Teatro President, Matteo Bensi in "Orchestre piacentine in concerto"

    • solo oggi
    • 23 ottobre 2020
    • Teatro President

I più visti

  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Piacenza Jazz Fest Reloaded, il programma

    • fino a domani
    • dal 19 settembre al 24 ottobre 2020
    • varie location, come da programma
  • Travo, Parco archelogico "Villaggio neolitico"

    • dal 15 agosto al 31 dicembre 2020
    • Parco Archeologico "Villaggio Neolitico"
  • Bobbio e Monticelli d'Ongina, Giornate FAI d'Autunno

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • varie location, come da programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    IlPiacenza è in caricamento