Notte dei Musei in Cattedrale, visite guidate gratuite e concerto

Anche la Cattedrale di Piacenza il 19 maggio prenderà parte alla Notte dei Musei, manifestazione promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dal Consiglio d’Europa nei 47 Paesi aderenti.

In occasione dell'evento sarà possibile accedere con prezzo ridotto alla mostra “I Misteri della Cattedrale – Meraviglie nel labirinto del Sapere”, aperta eccezionalmente dalle 20:00 alle 24:00. L’ultimo ingresso al museo per visitare anche la cupola del Guercino è alle ore 22:00, mentre per la sola mostra alle 23:00.

Si terranno inoltre tre visite guidate, per l'occasione gratuite, della durata di circa due ore ciascuna, alle ore 20:00, alle 21:00 e alle 22:00. L’apertura straordinaria sarà l’occasione per i cittadini e i turisti di godere del patrimonio artistico al di fuori dei consueti orari di visita e di scoprirlo in una veste nuova e più approfondita.

Prenotazione obbligatoria al numero 331 460 64 35 oppure 0523 044542. Il gruppo può essere composto al massimo da 16 visitatori.

Ad arricchire l'offerta alle 21:00 si terrà nella Cripta Cattedrale il concerto “Il Laudario di Bobbio”, con Laudi tratte dall'omonimo antifonario medioevale e arie sacre per soprano e organo. Ingresso Libero.

 ESECUTORI:

 Soprano: Emanuela Moreschi (Mantova)

 Organo: Mario Genesi (Piacenza)

CONCERTO SACRO  "IL LAUDARIO DI BOBBIO"

P R O G R A M M A

PARTE PRIMA

Le tredici Laudes Festivae dell' Antifonario Notturno F.I.4, cc. da 334-r a 336-v.

1)Natus est nobis parvulus

2)Verbum Caro factum est

3)Hodie lux orta est et nostra redemptio

4)Felix est egressio per quam est remissio

5)Hodie fit regressus ad Patriam

6)Beata es Maria, Virgo dulcis et pia

7)Missus Baiulus Gabriel

8)Ave Virgo Maria - O Mater Redemptoris

9)Maria Quae Deum paris

10)Nos dignare Te laudare

11)Regina Iusticiae, adiuva nos hodie

12)Tu nobis des hodie gaudium

13)Vernans rosa spes humilium

14)Benedicamus Domino - Deo dicamus gratias

PARTE SECONDA 

ARIE SACRE PER SOPRANO E ORGANO

1)Francesco Gasparini (1661-1727)-Adagio "Grave con Ligaturae" (Trascrizione organistica di M. Genesi -Da "L' Armonico Pratico al Cembalo"-1708)

2)Johann Sebastian Bach- Aria "Quia respexit" (Da: MAGNIFICAT in Re Maggiore BWV 243/a)

3)Antonio Lucio Vivaldi-Largo in La Maggiore per Organo

(Trascrizione di Mons. Sandro Dalla Libera)

4)Antonio Vivaldi -Domine Deus (Dal: GLORIA RV 588)

5)Francesco Gasparini- Adagio "Cadentiae Fictae et Ligaturae"(Trascrizione organistica di M. Genesi -Da "L' Armonico Pratico al Cembalo"-1708)

6)Antonio Vivaldi- Aria "Quia respexit" in Sol Minore (Dal: MAGNIFICAT RV 610)

7)Francesco Gasparini- Basso "Con accidenti"(Trascrizione organistica di M. Genesi -Da "L' Armonico Pratico al Cembalo"-1708)

8)Georg Friedrich Haendel- Aria "How Beautiful are thy feet" (Dall' oratorio: THE MESSIAH)

                        _____________________

Storico Organo "Pedrini" (Cr) a una tastiera e pedaliera (sec. XIX°)

ESECUTORI:

Soprano: Emanuela Moreschi (Mantova)

Organo: Mario Genesi (Piacenza)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • A Gragnano arriva Santa Lucia

    • Gratis
    • dal 12 al 13 dicembre 2020

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Castello di Gropparello, Cena con Delitto on line live per bambini

    • solo domani
    • 5 dicembre 2020
    • Castello di Gropparello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento