"Nutrire il futuro", se ne parla in Municipio

Si intitola "Nutrire il futuro" il seminario pubblico che si terrà sabato 15 ottobre dalle ore 10 nella Sala Consiliare, nell'imminenza della Giornata Mondiale dell'Alimentazione

Nella Sala Consiliare del Municipio il seminario "Nutrire il futuro"

Sarà la sala consiliare del Municipio, sabato 15 ottobre dalle 10 alle 12.30, a ospitare il seminario aperto al pubblico dal titolo “Nutrire il futuro”, che nell’imminenza della Giornata mondiale dell’alimentazione, ricorrenza che la FAO celebra ogni anno il 16 ottobre, approfondirà il tema della sicurezza alimentare e delle politiche agricole per lo sviluppo dei territori.

Organizzata dal Comune di Piacenza in collaborazione con la Ong ProgettoMondo Mlal, l’iniziativa sarà aperta dal saluto introduttivo del sindaco Paolo Dosi e vedrà l’intervento di Lorenzo Bellù, esperto della Fao in materia di politiche e strategie a lungo termine della comunità internazionale.

Accanto a lui, il direttore del Laboratorio di Economia Locale dell’Università Cattolica di Piacenza Paolo Rizzi e Paolo Sckokai, docente della Facoltà di Agraria dell’ateneo di San Lazzaro. Seguirà la testimonianza di Aurelio Danna, cooperante di ProgettoMondo Mlal da oltre trent’anni in Brasile e Bolivia, mentre le conclusioni saranno affidate alla referente piacentina della Ong, Daniela Pancotti.

Nel corso della mattinata, presso la sala Cattivelli al piano terra del Municipio, sarà allestito uno stand dedicato alla quinoa, alimento dalle preziose virtù nutritive di cui, a fronte di un’offerta, sarà possibile provare una confezione, proveniente dal circuito del mercato equo e solidale.

nutrire-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento