Pontenure, Pandora Improv Festival

  • Dove
    Piazza Re Amato
    Indirizzo non disponibile
    Pontenure
  • Quando
    Dal 08/06/2019 al 09/06/2019
    sab 21.30; dom 21
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

Da sabato 8 a domenica 9 giugno torna il Pandora Improv Festival, la kermesse  punto di riferimento e di incontro per le arti dell’improvvisazione in Italia. Sempre con il patrocinio del Comune di Pontenure e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano, quest’anno si arricchisce di un nuovo importante partner: la sede piacentina della Lega Italia per la Lotta contro i Tumori.

L’evento, giunto all’ottava edizione, conferma infatti la sua presenza a Pontenure, la città che l’ha visto crescere e diventare oggi una manifestazione artistica dal carattere internazionale con sempre una forte attenzione al territorio locale. Il festival prevede un week end di spettacoli di improvvisazione per un vero e proprio ‘melting pot’ delle performance artistiche che hanno fatto dell’improvvisazione un’arte di alto livello riconosciuta in tutto il mondo.

La Piazza Re Amato di Pontenure sarà la suggestiva cornice del calendario di eventi in cui artisti di fama nazionale e compagnie legate al territorio si esibiranno in formula free per il pubblico locale e le persone che da tutta Italia saranno giunte per prendere parte alla kermesse. Come da tradizione, infatti, Il Pandora Improv Festival ospita a Pontenure oltre 300 improvvisatori teatrali offrendo loro la possibilità di partecipare a workshop condotti da professionisti internazionali, di confrontarsi in momenti di dibattito sulla situazione attuale dell’improvvisazione In Italia e in Europa dialogando su temi legati alla discriminazione di genere, ai pregiudizi di provenienza e all’inclusione sociale, grazie al progetto internazionale ImproWow, nato proprio a Pandora nel 2017 e cresciuto a livello europeo in questi due anni di attività.

Gli spettacoli in piazza avranno inizio sabato otto giugno alle 21.30 con un ospite d’eccezione: ELIANTO. Vero artista di strada, musicista e cantautore ormai noto al grande pubblico, sa incantare con il suo modo irriverente, e mai volgare, di raccontare il mondo che lo circonda trasformandolo in musica. La serata proseguirà con B.L.U.E. IL MUSICAL COMPLETAMENTE IMPROVVISATO, lo spettacolo di improvvisazione ispirato alle atmosfere, alla musica e alla narrazione tipica dei musical di Broadway che ha riempito le sale dei più grandi teatri nel suo recente tour nazionale.

La domenica sera lo show comincerà alle 21.00 con l’esibizione di FUORI DI TEATRO, l’associazione piacentina di volontariato composta da operatori, volontari ed utenti del Servizio Sociali, del Centro di Salute Mentale e del Sert che attraverso l’improvvisazione teatrale si impegna a diffondere la consapevolezza circa i doveri verso le persone con disabilità e/o malattie mentali, a diffondere una cultura di inclusione sociale e a favorire il protagonismo delle persone. Le esibizioni si chiuderanno infine con lo show di improvvisazione teatrale comica del PANDORA COLLECTIVE, i fondatori del Pandora Improv Festival.

La direzione artistica del Pandora Improv Festival è infatti affidata a un gruppo di improvvisatori teatrali eterogeneo che da Torino, Piacenza e Istanbul si sono uniti nell’Associazione Pandora e collaborano con una importante rete di compagnie teatrali presenti su tutto il territorio nazionale.

SABATO 8 GIUGNO

ELIANTO – solo SHOW

sab. 8/6 ore 21,30

Elianto è un artista di strada di Milano, da oltre dieci anni.

Oltre a suonare e cantare brani di sua creazione, fa dell'improvvisazione il suo mantra. 

Inventa canzoni in freestyle dedicate ai passanti che si imbattono sul suo cammino, per farli diventare protagonisti anche per solo per un verso di una sua canzone.  

"Sono tutti buoni a riempire uno stadio, provate a riempire un marciapiede che è potenzialmente il palco più grande del mondo!"

B.L.U.E. - Il musical completamente improvvisato

sab 9/6 ore 22,30

Lo show della compagnia teatrale I Bugiardini

…il buio in sala, la musica che inizia il suo ritmo incessante, le luci che si alzano. L’atmosfera si fa elettrica, i ballerini prendono posto e gli attori guadagnano il palco. Sembra davvero l’inizio di un musical come tutti gli altri. Sembra. Ma non lo è.

B.L.U.E. – il musical completamente improvvisato è uno spettacolo di improvvisazione ispirato alle atmosfere, alla musica e alla narrazione tipica dei musical di Broadway. Ogni sera, partendo dal titolo offerto loro dal pubblico, gli attori in scena e i musicisti in sala daranno vita a un musical letteralmente mai visto prima. E che mai rivedrete dopo. Storie emozionanti, personaggi memorabili, battute esilaranti, canzoni appassionanti e coreografie… decisamente coraggiose: ogni cosa sarà creata sul momento o, come dicono gli anglosassoni, “out of the blue”.

B.L.U.E. nasce dall’unione di un gruppo di attori con una lunga esperienza nel campo dell’improvvisazione teatrale desideroso di raccogliere la funambolica sfida di essere contemporaneamente attori, cantanti, compositori e ballerini. Con B.L.U.E. uscirete dal teatro cantando canzoni che prima non esistevano

DOMENICA 10 GIUGNO

FUORI DI TEATRO

Dom 9/6 ore 21,00

Con la compagnia teatrale piacentina I TRAATTORI

Da ormai 5 anni, i Traattori, nella figura di Marcello Savi, partecipano al progetto dei “Fuori di Teatro”, conducendo il laboratorio di improvvisazione teatrale da questa collaborazione nasce lo spettacolo che verrà messo in scena durante Il Pandora Improv Festival.

Fuori di Teatro è un’associazione di volontariato composta da operatori, volontari ed utenti del Servizio Sociali, del Centro di Salute Mentale e del Sert. In altre parole sono un gruppo di persone, di amici, che attraverso l’improvvisazione teatrale si impegna a diffondere la consapevolezza circa i doveri verso le persone con disabilità e/o malattie mentali, a diffondere una cultura di inclusione sociale e a favorire il protagonismo delle persone.

Fuori di teatro nasce dall’esigenza dei servizi di aprire il proprio operato al territorio. In questi anni sono stati concepiti e portati in scena diversi spettacoli teatrali di improvvisazione con l’obiettivo di creare un ponte tra il mondo della diversità e dell’emarginazione sociale e quello del territorio. I temi trattati sono: la prevaricazione verso i diversi, le paure, le barriere architettoniche, la solitudine, il cibo come occasione di socializzazione. L’associazione si è fatta promotrice, in collaborazione con il Servizio Sociale ed il Centro di Salute Mentale, del progetto di accoglienza ed ospitalità familiare per adulti con disagio. Organizza interventi nelle scuole (Progetto Calamaio – Giornate Aperte) e promuove eventi con la Rete per il Centro Interculturale di Fidenza.

PANDORA COLLECTIVE

Dom 9/6 ore 21,00

Con MARTINA PAVONE, PAOLO PULEO, ENZO ZAMMUTO, MAURO SIMOLO, MARCELLO SAVI.

La direzione artistica del Pandora Improv festival si unisce insieme in uno spettacolo di improvvisazione teatrale portano in scena la loro pluriennale esperienza in ambito nazionale e internazionale. I cinque attori, che hanno creato Pandora e l’hanno condotta ai numeri incredibili del festival attuale, saliranno sul palco per coinvolgere il pubblico in un incredibile viaggio attraverso molteplici storie create da un immaginario onirico e divertente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Salt'in Banco_ Webinar, il nuovo progetto in live streaming

    • Gratis
    • dal 26 gennaio al 30 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • Piacenza Cammina 2.0, camminata sull'argine del Po

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 febbraio 2021
    • Argine del Fiume Po
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • "Accolgo perchè ne vale la pena", corso di formazione del Progetto Confido

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 8 aprile 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento