Piacenza e la Grande Guerra, presentati nuovi studi al Convegno di Palazzo Galli

Fotoservizio di Carlo Mistraletti

Alla Sala dei Depositanti di Palazzo Galli si è svolto il convegno intitolato "Grande Guerra” che fa seguito alla mostra e alla giornata di studio del novembre 2015, iniziativa – ora ricordata con la stampa degli Atti – che per i suoi alti contenuti storico-culturali, era stata inserita nel Programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione per gli Anniversari d’interesse nazionale. Il convegno promosso dal Comitato di Piacenza per la storia del Risorgimento Italiano e dalla Banca di Piacenza e presieduto dall’avvocato Corrado Sforza Fogliani, ha presentato sei relazioni su temi ed eventi legati alla nostra provincia.

Paola Castellazzi ha aperto i lavori con “L'influenza spagnola a Piacenza nella descrizione dei quotidiani locali”, seguita da Maria Giovanna Forlani “La musica e le arti a Piacenza negli anni della Grande Guerra” e da Eugenio Gentile “Diario di guerra di Carlo Bucci, capitano del Commissariato militare”.  I lavori sono proseguiti con Filippo Lombardi “La scuola samaritana a Piacenza: un'esperienza breve, ma significativa”, Luigi Montanari “L'andamento della Grande Guerra letto attraverso le date di morte dei caduti piacentini” e Massimo Moreni “L'Arma del Genio nella Grande Guerra e i suoi protagonisti piacentini”.

Al termine del convegno il professor Fausto Fiorentini del Comitato di Piacenza dell’Istituto per la Storia del Risorgimento, ha presentato gli Atti del convegno 2015, raccolti in volume grazie alla liberalità della Banca di Piacenza e distribuito ai presenti. 
Il volume è presentato nella nostra rubrica “Libri Piacentini”.

Novità in Libreria Piacenza e la grande guerra-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento