Piacenza città delle tre C, sabato si gioca a Palazzo Gotico

Triplice evento tra gioco a arte sabato 23 aprile. Nel salone monumentale dalle 15.30 torneo del gioco dedicato alla Primogenita. A seguire, San Siro Arte, con il Trofeo di Primavera e 14 gallerie aperte

"Piacenza città delle tre C", a Palazzo Gotico

Sabato 23 aprile l'Associazione Piacenza cultura e sport scende in campo con un triplice evento tra gioco e arte.

Si parte con “Piacenza città delle tre C”, il gioco dedicato alla Primogenita che ha spopolato nel periodo natalizio e che in meno di un mese ha venduto duemila copie. La bella novità è che sabato i giocatori potranno sfidarsi in un vero e proprio torneo, che si svolgerà nella splendida cornice del salone monumentale di Palazzo Gotico a partire dalle 15.30. Tutti coloro che desiderano partecipare potranno iscriversi al torneo sul sito www.piacenzatrec.eu. L'iscrizione è gratuita ed obbligatoria.

Dalle 16.00 in poi l’appuntamento è con San Siro Arte, manifestazione giunta alla sua sesta edizione e che ha avuto il supporto dell’agenzia di comunicazione e pubblicità WhatStudio. 

Quest’anno la kermesse si evolve e cresce. Il “Premio San Siro Arte”, un riconoscimento destinato ai giovani artisti piacentini, cambia nome in “Trofeo di Primavera” e da locale diventa nazionale. Gestito da Roberta Braceschi e Gabriella Guglieri, il concorso "Trofeo di Primavera" ha visto la partecipazione di più di cinquanta artisti da tutta Italia.

Le opere dei partecipanti saranno esposte nell’atelier d'arte di Roberta Braceschi in via Calzolai 72. Il progetto si è svolto con la collaborazione della Fondazione di Piacenza e Vigevano e sotto il patrocinio della Regione, della Provincia e del Comune di Piacenza.

Quest’anno, inoltre, “San Siro Arte” si arricchisce dell’iniziativa “Piacenza tra passato e presente. Itinerario di Arte e Antiquariato”. Per la prima volta gallerie d’arte e degli antiquari si presentano compatte in un circuito tematico creato ad hoc ed aprono in via straordinaria dalle 16 alle 20, raffigurando nei loro spazi un tema a scelta legato al proprio lavoro.

Il circuito amico dell’arte comprende quattordici fermate tra punti vendita e gallerie d’arte: Sei del Castello, Antiquario Luciano Donati, Galleria Mazzoni, Rosso Tiziano, Galleria Antiquaria, Nuovospazio Artecontemporanea, La Galleria, Il Lepre, Biffi Arte, Maria Vittoria Tirelli, Ombre del Tempo, Paolo Gobbi, Scottini Orologi, Spazi Arte.

Per avere maggiori informazioni sull’iniziativa il sito da consultare è www.sansiroarte.eu.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento