Piccolo Museo della Poesia, maratona poetica "La piuma sul Baratro"

Il Piccolo Museo della Poesia di Piacenza presenta dalle ore 20,30 (saluti delle autorità) di sabato 15 ottobre alle ore 22 di domenica 16 ottobre - nella splendida cornice di Piazza Duomo - una maratona poetica dal titolo "La Piuma sul Baratro", 25 ore ininterrotte di lettura di poesie.

L'iniziativa non ha precedenti nella Poesia italiana e coinvolge 104 Poeti, oltre 600 poesie, 93 lettori, tra poeti, attori professionisti, critici letterari, studenti, tutti provenienti da 14 Regioni italiane, Sicilia e Sardegna incluse.

La Kermesse, prioritariamente, è rivolta a scongiurare la chiusura del Piccolo Museo della Poesia di Piacenza; unico Museo della Poesia in Europa.

Programma

Ore 20.30: presentazione del programma, a cura di Massimo Silvotti

Ore 21: inizio reading (24 ore)

Gian Pietro Lucini (da Poesia del Novecento, prima edizione 1967, Giulio Einaudi editore, a cura di Edoardo Sanguineti): da il libro delle immagini terrene: il vespero, la notte, l’ora morbida; previsti 10 minuti

LEGGE MASSIMO SILVOTTI E NICOLO’ 10 MINUTI

 Ore 21,10 circa

Filippo Tommaso Marinetti (da Poesia del Novecento, prima edizione 1967, Giulio Einaudi editore, a cura di Edoardo Sanguineti): Le Babeli del Sogno, All’automobile da corsa; 10 minuti

Ardengo Soffici (da Antologia della Poesia Italiana, terza edizione aumentata 1909 – 1949, editore Guanda 1954, a cura di Giacinto Spagnoletti): Arcobaleno; (Da Piccola antologia dei poeti futuristi, All’Insegna del Pesce d’oro 1959, a cura di Vanni Sweiwiller, copia numero 77): Via; 15 minuti

Carlo Carrà (da La Voce, diretta da Giuseppe de Robertis, 31 luglio 1916, numero 7): Madreperla primaverile; (da Antologia della Diana, diretta da Gherardo Marone, 1918 – copia anastatica): Frammento; 15 minuti

Ore 22 circa 

Enrico Pea (da La Voce, diretta da Giuseppe de Robertis, 30 aprile 1916, numero 4): liriche; (da Solaria, diretta da Alberto Carrocci e Alessandro Bonsanti, giugno 1931, numero 6): Strambotto di ninna nanna per il bimbo e per Sant’Anna; 20 minuti

Legge il gruppo di Monza

Umberto Saba (da Mediterranee, Arnoldo Mondadori editore, 1946 prima edizione autografata dall’autore, stampato in 89 copie, copia numero: 71): tutto il libro, fino ad esaurimento del tempo a disposizione; 40 minuti

Annamaria Gallo legge Umberto Saba annamaria –gallo@virgilio.it

Ore 23

 Guido Gozzano ( da i Colloqui e altre poesie, Garzanti, 1946, prima edizione romana, stampato in mille copie, copia numero 326): I colloqui, L’ultima infedeltà, Il gioco del silenzio; 20 minuti

Piero Jahier: (da Antologia della Poesia Italiana, terza edizione aumentata 1909 – 1949, editore Guanda 1954, a cura di Giacinto Spagnoletti): Tornata, Canto della sposa; 10 minuti

Corrado Govoni (da Poesia del Novecento, prima edizione 1967, Giulio Einaudi editore, a cura di Edoardo Sanguineti): da Fuochi d’artificio: Passeggiata romantica, Crepuscolo ferrarese; 15 minuti

Ore 23,45

Clemente Rebora (da Letteratura dell’Italia unita 1861- 1968, sesta edizione 1983, editore Sansoni, a cura di Gianfranco Contini): da Frammenti lirici: Sciorinati giorni dispersi, O carro vuoto sul binario morto, Il ritmo della campagna in città; da Canti anonimi: al tempo che la vita era inesplosa; 30 minuti

Aldo Palazzeschi (da Poesia del Novecento, prima edizione 1967, Giulio Einaudi editore, di Edoardo Sanguineti): da poesie: Chi sono?, Il parco umido; 10 minuti

Arturo Onofri (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): da Canti delle oasi, Oggi è sull’anima, da Orchestrine, Casa demolita; 15 minuti

Dino Campana (dall’Antologia Lirici Nuovi, prima edizione 1942, editore Hoepli, a cura di Luciano Anceschi): dai Canti Orfici: La chimera, L’invetriata, il canto della tenebra, La sera di fiera, Viaggio a Montevideo; dagli inediti: Tre giovani fiorentine camminano, bastimento in viaggio; (da Taccuinetto Faentino, prima edizione 1960, Vallecchi editore, a cura di Domenico De Robertis, prefazione di Enrico Falqui): frammenti; 40 minuti

 fin qui letture di Gilberto e di Corrado alternandosi

Ore 1,20 circa

Vincenzo Cardarelli (da La Voce, diretta da Giuseppe de Robertis, 31 luglio 1916, numero 7): Visione arcaica, Perdizione, Chiaro di luna in riviera, Contemplazione; 20 minuti

Giovanni Boine (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): da scritti inediti: Quattro poesie; 10 minuti

Camillo Sbarbaro (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): da Pianissimo: Quando traverso la città di notte, Talora nell’arsura della via; 10 minuti

fin qui letture di Giusy

inizio lettura previsto di Ungaretti alle ore 2, 00. fine lettura non oltre e non prima delle ore 3,00

Giuseppe Ungaretti (da Vita di un uomo, L’Allegria, Arnoldo Mondadori editore, prima edizione, 1942): Tutte le poesie; (Da Sentimento del tempo, Fondazione Arnoldo Mondadori editore, unica edizione critica, 1988, a cura di Rosanna Angelica e Cristina Maggi Romano): La madre; (da Viaggetto in Etruria, edizione fuori commercio ALUT, 1966, con dedica autografa dell’autore a Leonardo Sinisgalli e firma di Bruno Caruso, stampato in 120 esemplari, copia numero 51 ): Inno al ponte ed eventualmente Sfinge;

 fin qui letture di Massimo Silvotti

Ore 3,00

Biagio Marin (da Il Verri, rivista di letteratura, diretta da Luciano Anceschi, anno 5, 1961, numero 5): Prologo, Canto de compare menego; 10 minuti

inizio lettura di Montale alle ore 3,10 fine lettura non oltre e non prima delle ore 4,00

Eugenio Montale (da Ossi di seppia, terza edizione, Editore Lanciano, 1931, con doppia firma e dedica dell’autore e introduzione di Alfredo Gargiulo ): In limine, I limoni, Corno inglese, Quasi una fantasia, Caffè a Rapallo ecc ecc fino a ore 3,40; (da La bufera e altro, prima edizione, Neri Pozza Editore, 1956): TUTTE LE POESIE FINO A CONCLUSIONE DEL TEMPO

Ore 4,00

Gilda legge Ungaretti 4

Giacomo Noventa previsti 10 minuti: (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): Fusse un poeta, dove i miei versi; 10 minuti

Carlo Betocchi: (da Tutte le poesie, Garzanti 1996, a cura di Giovanni Raboni): pleniluni, un dolce pomeriggio d’inverno; 10 minuti

Sergio Solmi: (da Antologia della Poesia Italiana, terza edizione aumentata 1909 – 1949, editore Guanda 1954, a cura di Giacinto Spagnoletti): preghiera alla vita, canto di donna; 10 minuti

inizio lettura di Quasimodo alle ore 4,30 fine lettura non oltre e non prima delle ore 5,00

Salvatore Quasimodo (da Solaria, diretta da Alberto Carrocci e Alessandro Bonsanti, gennaio 1931, numero 1): Un sepolto in me canta; (da Ed è subito sera, prima edizione, Casa editrice A. Mondadori, 1942, con un saggio di Sergio Solmi): letture fino ad esaurimento del tempo

Ore 5,00

Sandro Penna (da Il viaggiatore insonne, edizioni S.Marco dei Giustiniani, prima edizione): tutto il libro 25 minuti

Cesare Pavese: (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): Due, ritorno di Deola, passerò per piazza di Spagna, la notte; 15 minuti

Leonardo Sinisgalli (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): Via velasca, Genova 10 minuti

Alfonso Gatto : (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): Parole, torneranno le sere, Se morissi in un caffè, Neve sui vivi e sui morti ; 15 minuti

Roberto Rebora (da Per il momento, All’insegna del pesce d’oro di Vanni Scheiwiller, 1983, in mille copie numerate, esemplare n° 643 ): Un cristo desolato, Verso la terra come, Maniera dell’angoscia, Non era parola conosciuta. (Da linea lombarda di Luciano Anceschi, Editrice Magenta, 1952): Lungo quelle acque, Frammento, Concerto per sette strumenti 25 minuti

Inizio lettura di Attilio Bertolucci alle ore 6,30 circa, fine lettura non oltre e non prima delle ore 7,00

Attilio Bertolucci (da La Capanna indiana, Sansoni editore, prima edizione, 1955) tutte le poesie, fino ad esaurimento del tempo

Ore 7

Giorgio Caproni ( da Il passaggio d’Enea, prime e nuove poesie raccolte, Vallecchi editore, 1956), tutte le poesie, fino ad esaurimento del tempo

Ore 7,25

Vittorio Sereni (da Appuntamento a ora insolita, Strenna per gli amici, a cura di Vanni Scheiwiller, 1964, in 300 copie numerate, esemplare n° 118, con dedica autografa dell’autore): tutte le poesie; (Da linea lombarda di Luciano Anceschi, Editrice Magenta, 1952): Canzone lombarda, Nebbia, Diana.

Ore 8 circa

Piero Bigongiari (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): L’ombra della luna, la tempesta10 minuti

inizio lettura di Mario Luzi alle ore 8, 10, circa, fine lettura non oltre e non prima delle ore 9,00

Mario Luzi (da Dal fondo delle campagne, Eurographica Helsinki, 1969, 350 copie numerate, esemplare n° 204, copia autografata dall’autore): legge Antonetta Carrabs fino ad esaurimento del tempo.

Antonetta Carrabs legge Mario Luzi

Ore 9

Alessandro Parronchi (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): A che pensi?, Incontro, Andare, stare 15 minuti

David Maria Turoldo: (da David Maria Turoldo, Ultime poesie, Garzanti, 1999): In muta attesa, Straniero nel tuo villaggio 10 minuti

Franco Fortini : (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): Foglio di via, Neve e faine. 10 minuti

Tonino Guerra (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): La tradota, L’insogni 10 minuti

Giorgio Orelli (Da linea lombarda di Luciano Anceschi, Editrice Magenta, 1952): Risveglio, Attorno il treno lacera la bruma, Sera a Bedretto. 15 minuti

Andrea Zanzotto (da Il Verri, rivista di letteratura, diretta da Luciano Anceschi, anno 5, 1961, numero 2): Ecloga: sul primato della poesia; (da Quarta generazione, di Piero Chiara e Luciano Erba, editrice Magenta, 1954): L’acqua di Dolle, Salva, Ormai, . 20 minuti

Pier Paolo Pasolini (da Quarta generazione, di Piero Chiara e Luciano Erba, editrice Magenta, 1954): Per i cigli assolati, Sospeso allora ascolto, Chiusa la festa, Lingua. 20 minuti

Inizio lettura di Luciano Erba alle ore 10,40 circa, fine lettura non oltre e non prima delle ore 11,10

Luciano Erba 30 minuti (da Nuvole informi, edizioni del Buon Tempo, 2008, con un incisione di Paolo Gubinelli, 30 esemplari, esemplare numero 20): Nuvole informi; (da Negli spazi intermedi, poesie dal ’96 al ’98, all’Insegna del Pesce d’oro 1959, a cura di Vanni Sweiwiller): tutto il libro fino ad esaurimento del tempo a disposizione.

Ore 11.10

1922 Maria Luisa Spaziani (da Quarta generazione, di Piero Chiara e Luciano Erba, editrice Magenta, 1954): Ricordo una stagione, Luna d’inverno, Edimburgo. 10 minuti

Roberto Roversi (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): Mai anni peggiori, La bomba di Hiroshima 10 minuti

Inizio lettura di Cristina Campo alle ore 11,30 circa, fine lettura non oltre e non prima delle ore 12,00

Cristina Campo (da La Tigre assenza, Adelphi edizioni, 2012, quinta edizione): La tigre assenza, Diario bizantino e ….. altro fino ad esaurimento del tempo;

 Annamaria Gallo legge Cristina Campo

 Ore 12

1924 Paolo Volponi (da Quarta generazione, di Piero Chiara e Luciano Erba, editrice Magenta, 1954): Io porto al mare; Se l’ora è della api. 10 minuti

Giovanni Giudici (da Il Verri, rivista di letteratura, diretta da Luciano Anceschi, anno 3, 1959, numero 1): Il ventre della lucertola, La caduta del ciclista; 10 minuti

1925 Eugenio Miccini (da Antologia della poesia lineare italiana 1960 -1980 – Factotumbook, 1980, a cura di Sarenco Verdi): Il riscatto, Lettera d’amore. 10 minuti

1927 Elio Pagliarani (da Il Verri, rivista di letteratura, diretta da Luciano Anceschi, anno 3, 1959, numero 1): Versi per nozze; 10 minuti

Pier Luigi Bacchini (da Kamen, numero 8): la dissonanza, più in là di me, versi sulla morte. 10 minuti

Arrigo Lora Totino previsti 10 minuti: ( da Il Gesto poetico, Antologia della nuova poesia d’avanguardia, Rivista Uomini e idee n° 18, 1968): Progetto verbale (solo pag.166)

Ore 13

1930 Franco Loi previsti 10 minuti: (da Visioni di poesia contemporanea, editore Blu di Prussia, prima edizione, 2014): ….. Al’alba solforosa

1930 Amelia Rosselli previsti 10 minuti: (da Amelia Rosselli, Le Poesie, Garzanti editore, 2012, con prefazione di Giovanni Giudici): Neve 1973 (pag. 622), A Pier Paolo Pasolini (pag. 638).

1930 Edoardo Sanguineti previsti 10/15 minuti (da Storia della letteratura italiana – appendice alla storia della letteratura italiana di Francesco De Sanctis – nuova edizione riveduta e aggiornata - Kronos Europea, 1984): Devi dirle; ( da Tutto l’amore che c’è, poesia italiana a cura di Daniela Marcheschi, Einaudi Ragazzi, 2013): Ho insegnato ai miei figli che mio padre è stato un uomo straordinario

1931 Alda Merini previsti 20 minuti: (da Antologia della Poesia Italiana, terza edizione aumentata 1909 – 1949, editore Guanda 1954, a cura di Giacinto Spagnoletti): La presenza d’Orfeo, Il gobbo, La città nuova, Lettere, Luce.

Inizio lettura di Giovanni Raboni alle ore 14,00 circa, fine lettura non oltre e non prima delle ore 14, 40

1932 Giovanni Raboni (da Il Verri, rivista di letteratura, diretta da Luciano Anceschi, anno 5, 1961, numero 2): Quadratura, la riunione ristretta; (da Nel grave sogno, Arnoldo Mondadori editore, prima edizione 1982): dall’inizio del libro, fino ad esaurimento del tempo a disposizione

Ore 14

1932 Sandro Boccardi (contattare Meetin Nasr) previsti 20 minuti: (da KAMEN, RIVISTA DI POESIA E FILOSOFIA DIRETTA DA Amedeo Anelli): Buio, Annunciazione, Insetti, I vecchi muri.(da Bambini di Beslan, con introduzione di Guido Oldani, Lubrina editore, 2014): Beslan Beslan – pag 34 e altre 2 poesie da Partiture d’acqua previsti massimo 20 minuti

CI SARA’

1935 Antonio Porta previsti 10 minutI (da Poesia del Novecento, prima edizione 1967, Giulio Einaudi editore, a cura di Edoardo Sanguineti): Di fronte alla luna (1 e 2)

1936 Elio Pecora previsti 10 minuti (da Kamen numero 13): Passaggi, Sorelle, La nuova chiesa.

 1937 Edgardo Abbozzo (da Edgardo Abbozzo, aforismi e pensieri, a cura di Amedeo Anelli,

edizione in tiratura limitata di 300 copie, numerate a mano, copia numero 147, Libreria

Ticinum Editore, 2015): Mie ( ricordi) – pag 85 5 minuti

 1938 Valentino Zeichen (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore, prima edizione,

1995, con la prefazione di Mario Luzi): Nizza, Bar 5 minuti

 1938 Lucio Zinna (da il Verso di Vivere 5 poesie) previsti 10 minuti NON CI SARA’

 1939 Nanny Cagnone previsti 20 minuti: (da Kamen numero 27): da pag 49 a pag 55 ( da Il

Gesto poetico, Antologia della nuova poesia d’avanguardia, Rivista Uomini e idee n° 18,

1968): Marcatrè NON CI SARA’ – Legge Sabrina De Canio

 1939 Paolo Valesio (da Storie del testimone e dell’idiota): In provvida mente (a dream

poem), L’esercito infinito degli estranei, Ricordi 1 previsti max 20 minuti e comunque fino

ad esaurimento tempo DOVREBBE ESSERCI

 Ore 16,20

 Emilio Isgrò previsti 5 minuti (da Il Verri, rivista di letteratura, diretta da Luciano Anceschi,

anno 3, 1959, numero 6): La bugiarda.

 Rodolfo Quadrelli previsti 15 minuti: (da Kamen, rivista di poesia e filosofia, diretta da

Amedeo Anelli, numero 23): I primi moti che non san si né no, Consigli, Animula, Consigli,

Tu guardi attento come la prima volta.

 1945 Maurizio Cucchi nato nel previsti 20 minuti (da Poesia italiana del Novecento, Skira

editore, prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): Caro perduto Luigi, Il mio

risvegli (da Poeti italiani del duemila, CASA EDITRICE PALOMAR, 2011): da l’ultimo viaggio

di Glenn – tutte le poesie pag 50 -51

 1946 Viviane Lamarque previsti 10 minuti(da Poesia italiana del Novecento, Skira editore,

prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): L’amore mio è buonissimo – 18, 19,

20, 21,22,23, 27.

 1946 Lino Angiuli previsti 10 minuti: (da Kamen numero 42 )mi battezzai, chi sa se; (da Poeti italiani del duemila, CASA EDITRICE PALOMAR, 2011): Torna, Saluti da Acaia. NON

CI SARA

 1947 Patrizia Cavalli previsti 10 minuti da Poesia italiana del Novecento, Skira editore,

prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): Qualcuno mi ha detto, Nel giardino

appena inumidito;

 Inizio lettura di Mauro Macario alle ore 17,30 circa, fine lettura non

oltre e non prima delle ore 17,45

2 febbraio 1947 Mauro Macario CI SARA’

 Ore 17,45

1947 Daniela Quieti (da Uno squarcio di sogno 3 poesie) CI SARA’

 Finisce non oltre le ore 17,55

15 dicembre 1947 Flavio Ermini CI SARA’

 Inizio lettura di Flavio Ermini alle ore 17,55 circa, fine lettura non oltre

e non prima delle ore 18,15

 1948 Diana Conti (da Discordanze angolari, 2 poesie) previsti 5 minuti

 1949 Edmondo Busani (da Itaca non esiste 2 poesie) previsti massimo 5 minuti DA

SENTIRE

 24 ottobre 1950 Gabriella Sica (suggerita da Giusy 2 poesie ) previsti massimo 5 minuti

 1951 Milo de Angelis (da Poeti italiani del duemila, CASA EDITRICE PALOMAR, 2011): Nel

cuore della trasmissione, Idroscalo; previsti 10 minuti:

 1952 Gian Carlo Pontiggia (da Visioni di poesia contemporanea, editore Blu di Prussia,

prima edizione, 2014): Foglie e nomi previsti 5 minuti:

 Inizio lettura di Giuseppe Langella alle ore 18,45 circa, fine lettura non

oltre e non prima delle ore 19,05

 1952 Giuseppe Langella (da Reliquario della grande tribolazione)

 1952 Marco Furia Anterem 10 minuti CI SARA’

 1952 HAFEZ 20 minuti CI SARA’

 Ore 19,05

 1952 ? Nicoletta Di Gregorio (due / tre poesie) massimo 7 minuti

 1953 Patrizia Valduga previsti 10 minuti (da Poesia italiana del Novecento, Skira editore,

prima edizione, 1995, con la prefazione di Mario Luzi): Qual mai sarà l’anno, il mese, qual

giorno; Vieni, entra e coglimi, saggiami provami 10 minuti

 1953 Giancarlo Baroni (due / tre poesie) massimo 7 minuti NON E’ CERTO CHE

VENGA

 1953 Daniela Marcheschi (da Ossigeno, le prime 3 poesie e da Si nasce perché l’anima, le

prime tre poesie poesie) (due / tre poesie) massimo 7 minuti NON CI SARA’

 1954 Aida Maria Zoppetti (da Una coltivazione di forme, 3 poesie) (due / tre poesie)

massimo 7 minuti

 6 maggio 1955 Remo Pagnanelli previsti 10 minuti

 1955 Giorgio Bonacini NON E’ CERTO CHE VENGA

 Inizio lettura di Amedeo Anelli alle ore 19,55 circa, fine lettura non

oltre e non prima delle ore 20,15

 1956 Amedeo Anelli (da In memoria, tutte le poesie; da Gli invisibili, tutte le poesie, da

Kapsbergiane, tutte le poesie; da Contrapunctus, tutte le poesie, fino ad esaurimento del

tempo) CI SARA’

 Ore 20,15

 25 dicembre 1957 Margherita Rimi 10 minuti previsti (da Kamen numero 48): Le parole,

Eziologia e patogenesi, non si ferma. Non è certo che venga è di Palermo

 1959 Rosa Pierno (anterem) massimo 10 minuti ci sarà

 1963 Davide Rondoni 10 minuti previsti e comunque non oltre le ore 20,45 NON CI

SARA’

 Ore 20,45

 1969 Tiziana Gabrielli (L’ora senza nome, 3 poesie)

 1973 Viviana Scarinci (DA Piccole estensioni 3 poesie

 1975 Rita filomeni (da Scardinare l’acqua, 3 poesie)

 Edoardo Callegari INEDITI SCRITTI A MANO 3 poesi ci sara’

 Ore 21/ 21,15: lettura dei Piacentini del ‘900

 1929 Nello Vegezzi: poeti piacentini scomparsi previsti 10 minuti(DUE POESIE)

 Lazzara: poeti piacentini scomparsi (DUE POESIE)

 Ballerini: poeti piacentini scomparsi previsti 10 minuti(DUE POESIE)

 Cogni: poeti piacentini scomparsi previsti 10 minuti(DUE POESIE)

 Ore 21, 15/ 21,30:

 chiude le letture Guido Oldani (1947)

 Saluti e ringraziamenti dal piccolo Museo della Poesia, anche con la

partecipazione del candidato al Nobel per la Pace (di quest’anno)

Hafez Haidar

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • Piacenza Cammina 2.0, escursione alla Cascata del Carlone

    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • Cascata del Carlone
  • Il contagio delle idee, “La vera storia del Klimt ritrovato”

    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Online Pagina Facebook Comune di Gossolengo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento