Placentia Half Marathon for Unicef e "minimaratona" del Pedibus

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Placentia Events, con l’approvazione del Comitato Regionale Emilia Romagna della FIDAL, organizza la 19a edizione della Placentia Half Marathon for Unicef, maratonina internazionale sulla distanza di km 21.097. La gara si disputerà a Piacenza domenica 4 maggio 2014, con partenza da Largo Anguissola alle ore 10:00.

La 19esima Placenthia Marathon nel ricordo di Gianni Cuminetti
Novità di quest’anno, oltre al chilometraggio ridotto a 21 chilometri, è l’organizzazione di un percorso handbike, della stessa lunghezza, che partirà alle ore 9. Il percorso della mezza maratona attraverserà le seguenti vie cittadine: via Motti, via Martini della Resistenza, corso Vittorio Emanuele, via Cavour, viale Risorgimento, via del Pontiere, argine del Po, via Trebbia, via 24 maggio, via G. da Saliceto, via Manfredi, corso Europa, piazzale Roma, Pubblico Passeggio, di nuovo corso Vittorio Emanuele e arrivo in piazza Cavalli. I partecipanti saranno circa duemila, mentre sono 800 i volontari impegnati nella macchina organizzativa.

Organizzata dal Ceas Infoambiente del Comune di Piacenza, nell'ambito della 19ª edizione della Placentia Half Marathon for Unicef, avrà luogo anche la “minimaratona del Pedibus”, una camminata di un chilometro che dal palazzetto dello Sport di viale Alberici (con ritrovo alle 9.30) arriverà in piazza Cavalli e che vedrà la partecipazione di ben 1523 iscritti, tra cui alunni di nove scuole della città e provincia con i rispettivi familiari.
Alla testa del gruppo dei "minimaratoneti" saranno il sindaco Paolo Dosi e gli assessori alla Formazione Giulia Piroli e alla Città Sostenibile Luigi Rabuffi. 
”La minimaratona del Pedibus – ha detto il primo cittadino - sarà un'occasione per sottolineare l'importanza del camminare quale movimento quotidiano salutare e un richiamo per porre l'attenzione sulla sicurezza stradale e sull'inquinamento atmosferico dovuti al traffico urbano. L'intento di iniziative come quella del 4 maggio – ha aggiunto Dosi - è infatti quello di camminare verso una città più vivibile, a sostegno dei bambini e delle bambine, attivandoci tutte e tutti per un'aria più pulita e per migliorare la vivibilità degli spazi urbani con un occhio di riguardo per i più piccoli”. 
Grazie al prezioso coinvolgimento del Comitato Unicef di Piacenza, all'impegno della dirigente della scuola “Vittorino da Feltre” Lidia Pastorini e al coordinamento degli organizzatori, hanno dato la loro adesione alla minimaratona del pedibus le scuole primarie Don Minzoni, Pezzani, Vittorino da Feltre, Mazzini, Caduti sul Lavoro, Giordani, Casa del Fanciullo, Sant’Antonio e De Gasperi (scuola elementare e dell’infanzia) di Piacenza, nonché le scuole primarie e dell’infanzia di Quarto, Niviano, Rivergaro e Gossolengo (di questi ultimi due comuni anche le scuole secondarie).

Potrebbe interessarti: https://www.ilpiacenza.it/sport/la-19esima-placenthia-marathon-nel-ricordo-di-gianni-cuminetti.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/
ilPiacen

Placentia Half Marathon, le limitazioni alla viabilità

Per consentire il corretto svolgimento della Placentia Half Marathon e di tutte le iniziative collaterali alla gara agonistica, saranno adottate come di consueto le necessarie limitazioni al traffico. Già dalle ore 7 di venerdì 2 maggio, alle 17 di domenica 4, saranno istituiti il divieto di sosta con rimozione forzata e il divieto di circolazione in largo Anguissola. La circolazione e la sosta saranno vietate, a partire dalle 14 di sabato 3 maggio sino alle 17 di domenica 4, in piazza Cavalli, piazzetta Grida, piazzetta Mercanti, via Cavour (tra via XX Settembre e largo Matteotti), largo Battisti.

Dalle ore 6 di domenica 4 maggio, sino al termine del passaggio degli atleti, sarà vietata la sosta (con rimozione forzata in caso di mancato rispetto del provvedimento) su entrambi i lati di via Gorra e del tratto di via Buozzi compreso tra via Gorra e via Trivioli, lungo la carreggiata est di via Motti e via Martiri della Resistenza, su entrambi i lati delle vie Damiani, Nasolini, Alberici, corso Vittorio Emanuele, Cavour, Romagnosi (tra via Cavour e via S. Francesco), viale Risorgimento, nonché sul lato Sud e nella corsia centrale di viale Sant’Ambrogio, nel tratto tra viale Risorgimento e via X Giugno. Divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati anche in via XXI Aprile, via Del Pontiere, zona pedonale dell’argine di Po, via dell’Aguzzafame, strada di Camposanto Vecchio, via Trebbia, via Monte Carevolo, via Anguissola, via Fontana, piazzale Torino, lungo il lato Ovest di via XXIV Maggio, il lato Nord di via Guglielmo da Saliceto e la carreggiata Ovest di via Manfredi. La sosta sarà inoltre vietata su entrambi i lati di strada provinciale Val Nure, nel tratto tra via Manfredi e corso Europa, in corso Europa, via Calciati, via Bolzoni, via Colombo (tra via Bolzoni e piazzale Roma), nell’area di parcheggio di piazzale Roma compresa fra via Colombo e viale Patrioti, nel tratto di piazzale Roma tra viale Patrioti e il Pubblico Passeggio, in piazzale Veleia e piazzale Libertà, nonché sul Pubblico Passeggio.

Dalle ore 9 di domenica 4 maggio, sino al termine del passaggio degli atleti, sarà vietata la circolazione lungo l’intero tracciato delle vie Gorra, Motti, Martiri della Resistenza, Damiani, Nasolini e Alberici, nel tratto di via Giordani tra lo stradone Farnese e via Alberici (fatta eccezione, in questo caso, per i residenti), in via Cavour e viale Risorgimento, sul lato Sud di viale S. Ambrogio tra viale Risorgimento e via X Giugno, in via XXI Aprile, via del Pontiere, nella zona pedonale dell’argine di Po, in via dell’Aguzzafame, strada di Camposanto Vecchio, via Trebbia, via Monte Carevolo, via Anguissola, via Fontana, piazzale Torino, via XXIV Maggio (carreggiata Ovest), via Guglielmo da Saliceto, lungo la carreggiata Ovest di via Manfredi, nonché nelle vie Bianchi, Lanza (tra via Gadolini e via Pasquali), via Veneto (tra piazzale Medaglie d’Oro e via Cella), viale Dante Alighieri (tra via Poggi e via Manfredi), strada provinciale Val Nure nel tratto tra via Manfredi e corso Europa, lungo il lato Est di corso Europa, in via Calciati, via Bolzoni, nel tratto di via Colombo tra via Bolzoni e piazzale Roma, nelle stesse aree di piazzale Roma interessate dal divieto di sosta, in piazzale Velleia, piazzale Libertà e sul Pubblico Passeggio.

Domenica 4, il divieto di circolazione all’intersezione tra via Gorra e via Buozzi sarà in vigore dalle 6 alle 9, mentre dalle 9 sino al termine della manifestazione vi sarà, allo stesso incrocio, senso unico alternato, con obbligo di svolta a sinistra per i veicoli provenienti da via Buozzi. Sempre dalle 9 di domenica 4 maggio, sino al termine della kermesse, sarà istituito il senso unico di marcia in corso Vittorio Emanuele, nel tratto e con direzione consentita da viale Palmerio a via Venturini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Travo, Parco archelogico "Villaggio neolitico"

    • dal 15 agosto al 31 dicembre 2020
    • Parco Archeologico "Villaggio Neolitico"
  • Settimana Organistica Internazionale, ultimi due concerti solo in streaming

    • Gratis
    • dal 31 ottobre al 8 novembre 2020
    • on line
  • Galleria Biffi Arte, "Il nudo è morto. L'abito è il monaco" di Afran

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 7 novembre 2020
    • Galleria Biffi Arte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    IlPiacenza è in caricamento