Premio di poesia dialettale "Valente Faustini", i vincitori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Si è riunita il 14 dicembre 2016 alle ore 15,30, presso la sede della Famiglia Piasinteina in via San Giovanni 7, Piacenza, la giuria del Premio di poesia dialettale Valente Faustini per valutare le poesie e i racconti presentati alla  38ª edizione del Premio di poesia dialettale piacentina "Valente Faustini".

La giuria è composta da dieci membri: Andrea Bergonzi, Alfredo Bazzani, Roberta Braceschi, Ester Capucciati, Lucia Favari, Enrico Marcotti, Francesco Mastrantonio, Pino Spiaggi e Franco Stampais.

Presente anche il razdur della Famiglia Piasinteina Danilo Anelli che, come gli anni scorsi, ha la funzione di “garante” del lavoro della giuria. Non partecipando alla votazione, gli è demandato il compito di ricevere la corrispondenza dei concorrenti con gli elaborati, di predisporre le copie degli elaborati stessi per i giurati assicurando l’anonimato degli autori (le poesie ed i racconti sono indicati con il solo titolo) e di custodire l’archivio con i dati personali dei partecipanti che vengono resi noti, limitatamente ai vincitori, solo al termine dello scrutinio dei voti. A questa edizione del Premio Faustini sono state presentate 14 poesie e 3 racconti.

L’esito dei giudizi espressi in trentesimi sono i seguenti:

Sezione poesia

1° Premio a Alfredo Lamberti

 con “La Piazeinsa, ca me restä in dal cör”

2° Premio a Botti Anna

con “Steimbar”

3° Premio a Fabrizio Solenghi

con “I occ' ad la mamma”.

Premio Speciale “Luigi Paraboschi” a Gigi Pastorelli

con “A brass avert”

Premio Speciale “Dialetto provincia di Piacenza” a Diva Volpicelli

con “Miss pasta frolla, la ciambellina d'Lugagnän”.

Sezione racconto

1° Premio a Anna Botti

 con “Taccä da lid…la roba pö bella dal mond!”

2° Premio a Pietro Rebecchi

con “Sant'Antunein”.

3° Premio a Alfredo Lamberti

con “Amur pril nos vall”.

La cerimonia di premiazione, aperta a tutta la cittadinanza, si terrà presso la “Sala Panini della Banca di Piacenza (g.c.)”, sabato 18 febbraio ore 16.
Nuova iniziativa del sodalizio piacentino è la realizzazione di un volumetto che contenga tutte le poesie ed i racconti dei partecipanti di questa edizione.
Per questo motivo a tutti i partecipanti è stato chiesto di inviare il testo della propria opera in formato word al seguente indirizzo e-mail: famigliapiasinteina1953@gmail.com. Per coloro che avessero difficoltà nella battitura del testo sono pregati di contattare il seguente numero di cell. 3282184586.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento