Rassegna Ricordanze di Sapori, al via "Chef stellati a Castello"

Presentata in Provincia l'iniziativa legata alla Rassegna Ricordanze di Sapori, che prevede quattro cene all'insegna della cultura in celebri castelli del Ducato di Parma e Piacenza

Una miscela di cultura piacentina e di cucina “stellata” con prodotti tipici a chilometro zero. E' questo lo speciale mix che contraddistingue la nuova edizione della rassegna enogastronomica “Ricordanze di sapori nei castelli del Ducato di Parma e Piacenza”, quest'anno impreziosita dagli “Chef stellati a Castello”. I grandi cuochi saranno infatti protagonisti di quattro cene speciali, con posti a numero limitato, nei quattro manieri prescelti per la prima edizione dell’iniziativa: il Castello di San Pietro in Cerro; il Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino nel Comune di Salsomaggiore Terme (Parma); il Castello di Rivalta e la Rocca Sanvitale di Fontanellato (Parma). La rassegna, promossa dall'associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, prenderà il via lunedì 14 maggio alle 20 nel Castello di San Pietro in Cerro.

IL MENU DELLA CENA AL CASTELLO DI SAN PIETRO IN CERRO - Durante la cena  i commensali potranno gustare un menu a base di: terrina di fegato grasso e petto d'anatra al fumo di faggio, con chutney speziata di bavaroni e zucca bertina, realizzata da Filippo Chiappini Dattilo (Antica Osteria del Teatro, Piacenza); quindi ravioli di prete con tosone, erbe d’orto e asparagi realizzati da Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina, Polesine Parmense); per proseguire con guancetta al latte, ciliegie e spezie di Gianni d’Amato (Il Rigoletto Reggiolo, Reggio Emilia). Gran finale con Cremoso al lampone, frutti rossi, petali di rosa candita e aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia a cura di Aurora Mazzucchelli (ristorante Marconi, Sasso Marconi, Bologna). Ogni piatto sarà abbinato a vini prodotti dalle cantine locali, mentre prima della cena sarà possibile visitare la collezione del MiM - Museum in Motion, alla presenza del proprietario del castello di San Pietro in Cerro Franco Spaggiari, che ha dato vita ad una esposizione a rotazione annuale di grandi firme, tra cui Enrico Baj, Osvaldo Bot, Bruno Cassinari, Marco Lodola, Gustavo Foppiani, Cinello Losi e artisti emergenti.

La rassegna “Chef Stellati a Castello” proseguirà lunedì 2 luglio al Castello di Scipione e lunedì 17 sewttembre nel Castello di Rivalta. Gran finale il prossimo 15 ottobre alla Rocca Sanvitale di Fontanellato.
Il menù e il programma completo della rassegna "Chef stellati a Castello" sarà disponibile sul sito www.castellidelducato.it. Il costo di ogni cena è di 80 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i numeri 0521/823221-0521/823220 o inviare una mail a info@castellidelducato.it  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Irenfutura, 13 posizione aperte in Emilia per lavorare con Iren

Torna su
IlPiacenza è in caricamento