Kamlalaf 2014, presentazione aperta a tutti

Appuntamento mercoledì 5 marzo alle 21, presso il salone della ex Circoscrizione 1 in via Taverna 39, per la presentazione pubblica dell'edizione 2014 del progetto Kamlalaf

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Appuntamento mercoledì 5 marzo alle 21, presso il salone della ex Circoscrizione 1 in via Taverna 39, con la presentazione pubblica dell’edizione 2014 del progetto Kamlalaf, che l’Amministrazione comunale anche quest’anno promuove unitamente a diverse associazioni del territorio e in collaborazione con Svep.

Obiettivo dell’iniziativa, favorire il turismo responsabile e consapevole, con particolare attenzione ai Paesi in via di sviluppo in cui operano realtà non profit del nostro territorio. Per l’estate, le mete di viaggio saranno l’Uganda con Africa Mission Cooperazione e Sviluppo (dalla capitale Kampala all’arida regione del Karamoja), il Senegal con Diaspora Yoff, il Centre Jeunes di Bujumbura, capitale del Burundi, con Gruppo Kamenge, il Kosovo con la Caritas Diocesana e, novità per il 2014, il Guatemala con ProgettoMondo Mlal.

Per prepararsi alla partenza, come di consueto il gruppo di giovani partecipanti al progetto seguirà il corso di formazione “In viaggio con Erodoto”, che si articolerà in tre fine settimana intensivi: sabato 29 e domenica 30 marzo, sul tema “Lost in Cooperation” per comprendere meglio il mondo del volontariato internazionale e degli aiuti umanitari; sabato 12 e domenica 13 aprile, focus sulla capacità di “riconoscersi nel conflitto”, per apprendere nuovi strumenti di educazione alla pace; sabato 26 e domenica 27 aprile, argomento centrale saranno gli “eccessi di culture”, in un’esortazione a superare gli stereotipi per aprire realmente lo sguardo sull’altro.

La serata informativa di mercoledì 5 è aperta a tutte le persone interessate e vedrà la partecipazione dell’assessore alle Politiche Giovanili e Scolastiche Giulia Piroli, di tutte le associazioni coinvolte e di Gianluca Sebastiani, referente per la formazione, in rappresentanza di Svep.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento