Proposte FAI 2019, "FAI una camminata!"

Domenica 24 Febbraio - FAI una Camminata! Escursione nei dintorni di Bobbiano di Travo

A cura del FAI Giovani Piacenza una giornata alla scoperta del patrimonio paesaggistico della nostra provincia, con vedute sulle vallate piacentine, scorci sulle alpi lombarde e la compagnia delle pietre Parcellara e Perduca per l’80% del percorso. La camminata attraverserà luoghi densi di storia, come il piccolo borgo storico di Bobbiano e il luogo scelto dai partigiani per la sede del quartier generale di “Giustizia e Libertà”. 

Le guide storiche e botaniche del Gruppo FAI giovani ci accompagneranno lungo il percorso, che si concluderà per il pranzo ospitati presso l’ex-agriturismo di Bobbiano. Nel pomeriggio il proprietario  illustrerà la personale Collezione-Museo della Civiltà Contadina, di recente apertura.

Dati tecnici: distanza di 8.6 Km, dislivello di 350 m, la maggior parte del percorso si svolge in quota su carraie sterrate. Durata prevista circa 3.30 ore.
Ritrovo alle ore 9.00 presso piazza Trento (Travo), per raggiungere in auto la località di Bobbiano (10 minuti). Rientro previsto per il pomeriggio. L’iniziativa è aperta a tutti.

Informazioni scrivendo a piacenza@faigiovani.fondoambiente.it per ricevere i dettagli sul pranzo (su prenotazione) e il contributo minimo, comprensivo del pranzo e delle visite culturali. Si raccomandano abbigliamento comodo e scarpe da trekking. Gli organizzatori si riservano di annullare l’evento in caso di maltempo. Durante l'evento sarà possibile iscriversi al FAI alla quota di benvenuto FAI Giovani di 15 € dai 18 ai 35 anni, con possibilità di rinnovo alla stessa quota. Pagina facebook: FAI Giovani - Piacenza

Ecco il calendario dei prossimi eventi FAI a Piacenza in programma fino ad agosto 2019

Sabato 9 Marzo – FAI Academy, Giornata di Formazione per i Volontari Un pomeriggio di formazione ed informazione per i volontari che volessero partecipare e contribuire agli eventi della primavera piacentina.

Un momento di incontro, di scambio e di confronto per conoscere sempre meglio il FAI e le nostre attività. L’iniziativa è organizzata a cura della Delegazione FAI di Piacenza con la partecipazione di un formatore FAI. Sarà l’occasione per capire meglio il ruolo dei volontari, l’organizzazione delle proposte e le buone pratiche per la riuscita di ogni tipo di evento e attività FAI. L’iniziativa è aperta a tutti e in particolare rivolta a tutti i volontari, sia per chi ha già partecipato agli eventi in passato e sia per chi deciderà di avvicinarsi e conoscere il FAI in quest’occasione.

Appuntamento alle ore 16:00 presso la sede FAI in via Molineria S. Giovanni 13 a Piacenza.
Si prega di confermare la propria partecipazione lasciando il proprio nominativo presso i punti FAI di Piacenza o scrivendo a piacenza@delegazionefai.fondoambiente.it 

Sabato 23 e Domenica 24 Marzo – Giornate FAI di Primavera.

Tornano le Giornate FAI di Primavera e la proposta piacentina quest’anno si arricchisce! Avrete la possibilità di scoprire le aperture proposte dalla Delegazione FAI di Piacenza, dal Gruppo FAI di Bobbio e dal Gruppo FAI di Monticelli d’Ongina. Appuntamento giunto ormai alla 27° edizione con cui il FAI (Fondo Ambiente Italiano) celebra l’arrivo della primavera con un evento che coinvolge l’intera Italia.

Nel corso delle “Giornate FAI di Primavera” verranno infatti aperti alle visite tesori d’arte e di natura spesso sconosciuti e inaccessibili e si potranno scoprire borghi e angoli di provincia che parlano della nostra storia e delle nostre radici e che custodiscono veri e propri gioielli d'arte.

Grazie all’impegno dei volontari e degli accompagnatori culturali, saranno aperti al pubblico tantissimi luoghi in tutte le città d’Italia; uno speciale fine settimana di primavera in cui scoprire angoli nascosti delle proprie città e province con visite a contributo libero a sostegno delle attività del FAI.

APERTURE A CURA DELLA DELEGAZIONE FAI PIACENZA:
Ad Quartum lapidem, aperture straordinarie a Quarto di Gossolengo e a Gariga di Podenzano Villa Soprani Calciati a Quarto
Chiesa di S. Savino a Quarto
Castello della Maggia (Castello di Gariga)

APERTURE A CURA DEL GRUPPO FAI BOBBIO:
Palazzo Tamburelli a Bobbio (apertura solo venerdì 22 marzo come anteprima riservata agli iscritti FAI)
Archivio Storico Diocesano a Bobbio

APERTURE A CURA DEL GRUPPO FAI MONTICELLI D’ONGINA:
Rocca Pallavicino Casali a Monticelli
Basilica di S. Lorenzo a Monticelli
Chiesa di S. Giorgio a Monticelli

Informazioni, orari e dettagli sulle aperture a partire dal mese di febbraio sul sito www.giornatefai.it Seguiteci sulla pagina facebook FAI – Delegazione di Piacenza per tutti gli aggiornamenti

Sabato 13 Aprile – Alla scoperta dell’antica Chiesa di Vigolo Val Nure (Bettola)

Un pomeriggio dedicato alla scoperta di un luogo sconosciuto: una piccola chiesa in posizione panoramica sulla Val Nure, dove lo sguardo può spaziare a 360 gradi da Bettola fino a Piacenza e alle Alpi.

La chiesa del Santissimo Salvatore a Vigolo Val Nure, in parte romanica ma fortemente rimaneggiata in epoca barocca, conserva un patrimonio storico artistico che occorre preservare con urgenza dal degrado e dall’incuria del tempo. I dipinti murali sulle pareti di presbiterio e coro datano tra terzo e quarto decennio del XVIII secolo e sono opera dei piacentini Luigi Mussi e Antonio Alessandri.

Nella chiesa si conservano dipinti di Francesco Ghittoni ed Emilio Perinetti, significativi dal punto di vista iconografico, sculture e arredi meritevoli di interesse. Guidati dalla dott.ssa Susanna Pighi, storica dell’arte dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Piacenza e Bobbio, scopriremo questa piccola chiesa ricca di storia e coglieremo l’occasione per una passeggiata alla scoperta dei dintorni ricchi di boschi e vedute mozzafiato.

Al termine della passeggiata, una merenda tipica con torta di patate e vini locali. Ritrovo alle ore 15.00 presso la Chiesa di Vigolo Nure (arrivando da Piacenza: prima di entrare in Bettola, svoltare a sinistra seguendo le indicazioni per Gropparello – Gnocchi – Cazzaia – Costa di Roncovero, proseguendo per circa 5 km si giunge a Vigolo a 587 m.s.l.m., svoltando a sinistra seguendo le indicazioni per Vigolo – Amolo – Chiesa S. Salvatore si giunge a destinazione).

Gli organizzatori si riservano di annullare l’evento in caso di maltempo. Iniziativa aperta a tutti: per gli Iscritti FAI contributo minimo di 7 euro, per i non Iscritti FAI contributo minimo di 10 euro. Posti limitati, prenotazione obbligatoria entro mercoledì 10 aprile scrivendo a piacenza@delegazionefai.fondoambiente.it o lasciando il proprio nominativo presso i punti FAI di Piacenza.

Domenica 28 Aprile – Passeggiata panoramica tra monti e borghi a cura del Gruppo FAI Bobbio

Il punto di ritrovo, alle ore 10:00, è il parcheggio di piazza 25 aprile a Bobbio. Da qui, in auto, si raggiungerà il punto di partenza della passeggiata, che già offre uno splendido panorama sulla penisoletta di San Salvatore e la soprastante impervia valle del Curiasca con il monte Sant’Agostino. Proseguendo su agevole sentiero, si godrà della vista di Bobbio, della Pietra Parcellara e del monte Predagna, si ammireranno i borghi di Mogliazze e San Cristoforo, il monte del Bosco del Comune, il Bric di Carana, un imponente scoglio di rocce ofiolitiche che emerge dai prati circostanti. Volendo proseguire, si potrà raggiungere il suggestivo borgo di Pietranera con la sua caratteristica chiesetta. Al ritorno, visita guidata di Moglia, dichiarato borgo di interesse testimoniale per il suo stato di conservazione, e quindi merenda all’ombra del portico della casa di Bruna Boccaccia (Gruppo FAI Bobbio).

Eccezionale guida sarà Antonio Zavattarelli, geologo, esperto escursionista e profondo conoscitore della zona. Gli organizzatori si riservano di annullare l’evento in caso di maltempo.

Iniziativa aperta tutti a contributo minimo di 10 euro. Informazioni e prenotazioni: bobbio@gruppofai.fondoambiente.it - Eliana Ferioli: 347 9769241

 Martedì 7 Maggio – Riunione Organizzativa in vista di Frutti Antichi

Riunione pre-evento Frutti Antichi per chiunque volesse collaborare con la Delegazione FAI di Piacenza e contribuire a diventare lo staff della mostra-mercato ormai nota e conosciuta a livello nazionale.

L’iniziativa è aperta a tutti e in particolare rivolta a tutti i volontari che volessero collaborare attivamente durante l’edizione primaverile di Frutti Antichi al Castello di Paderna.

Appuntamento alle ore 21:00 presso il Castello di Paderna. Si prega di confermare la propria partecipazione scrivendo a piacenza@delegazionefai.fondoambiente.it o lasciando il proprio nominativo presso i punti FAI di Piacenza.

Sabato 11 e domenica 12 Maggio – Frutti Antichi Primavera al Castello di Paderna

Promossa dal FAI - Fondo Ambiente Italiano, torna la mostra-evento “Frutti Antichi Primavera” al Castello di Paderna, dove l’eccellenza dei vivaisti di frutti rari e fiori d’altri tempi e l’attenzione per l’ambiente si incontrano in un evento che non offre solo una mostra-mercato ma anche un ciclo di conferenze con esperti del settore e la possibilità di vivere due giornate nella splendida e autentica atmosfera del Castello di Paderna.

Apertura dalle 9:30 fino alle 19:00 con ingresso a contributo minimo di 8 €, ingresso ridotto per gli Iscritti FAI e ingresso gratuito per i bambini fino ai 12 anni e per chi si iscriverà al FAI per la prima volta durante la manifestazione. Per ulteriori informazioni: www.fruttiantichi.net e-mail: info@fruttiantichi.net - tel. 334.9790207 - 347.5414633

Domenica 19 Maggio – Giardini Aperti

Consueto appuntamento primaverile con i volontari del FAI Giovani Piacenza, che in quest’edizione ci faranno scoprire il parco di Villa Giletti sul Bagnolo. Un’apertura straordinaria per visitare un grande parco attentamente curato dai proprietari, ricco di essenze arboree, siti produttivi e meravigliosi scorci sulla Val Trebbia. In più, oltre alla consueta visita a cura dei nostri esperti botanici e storici, si potrà partecipare ad un aperitivo musicale al tramonto nella splendida terrazza del parco.

Evento aperto a tutti a contributo minimo di 3 euro, comprensivi dell’accesso al parco della villa e delle visite culturali. Informazioni sull’aperitivo a partire da Aprile. Orari: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00. Durante l'evento sarà possibile iscriversi al FAI alla quota di benvenuto FAI Giovani di 15 € dai 18 ai 35 anni, con possibilità di rinnovo alla stessa quota.

Gli organizzatori si riservano di annullare l’evento in caso di maltempo. Informazioni scrivendo a piacenza@faigiovani.fondoambiente.it Pagina facebook: FAI Giovani – Piacenza.

Sabato 1 e domenica 2 Giugno – Il Castello in Fiore, Mostra mercato di piante, fiori e artigianato artistico al Castello Malaspina Dal Verme di Bobbio.

Giunta alla quinta edizione, come sempre la manifestazione offrirà il meglio della produzione floricola italiana. Sarà infatti presente un numero ristretto di vivaisti, tutti di alto profilo professionale, che esporranno piante delle più diverse tipologie. Non mancheranno opere di artigianato artistico, arredi per il giardino, prodotti alimentari biologici. Iniziative collaterali animeranno le due giornate: attività didattiche per i bambini, musica, conferenze e presentazioni di libri nel cosiddetto Torrino, una piccola torre circolare inserita nella cinta muraria del castello.

Apertura dalle 10:00 alle 19:00 di entrambi i giorni. Ingresso a contributo libero. Sono previsti un punto ristoro e un servizio di navetta da piazza San Francesco al Castello Malaspina, e ritorno.

Informazioni: bobbio@gruppofai.fondoambiente.it Pagina facebook: Il Castello in fiore Eliana Ferioli: 347 9769241

Dal 7 al 10 Giugno - Viaggio regionale organizzato dalla Presidenza Regionale FAI in Alto Lazio

Il Ducato di Castro: la terra natale dei Farnese Terre del primo ducato dei Farnese, di palazzi e rocche, di sperimentazioni architettoniche, terre di boschi battuti dal celebre brigante Tiburzi e sfondo della vicenda narrata da Stendhal oggi ricomposta da Lisa Roscioni (La Badessa di Castro); terra poco battuta dall’ordinario turismo. La mèta è la terra dei Farnese duchi di Parma e Piacenza e poi del loro ramo cadetto, i Farnese di Latera. Un ducato “inventato”, come inventato fu quello di Parma e Piacenza, racconta la Roscioni, nel 1537 da Papa Paolo III Farnese per il figlio Pier Luigi in una posizione strategica del Lazio settentrionale al confine con il Granducato di Toscana, in un’area dove la famiglia già possedeva terre, castelli e feudi.

Il viaggio sarà eccezionalmente accompagnato dall’Arch. Vincenzo Vandelli. Per i dettagli consultare il programma.

Sabato 29 e domenica 30 Giugno – Esperienze sensoriali alla scoperta del Po a Isola Serafini

Un evento che inaugura ufficialmente l’attività del neonato Gruppo FAI di Monticelli d’Ongina, alla scoperta del contesto fluviale di Isola Serafini, l’unica isola abitata del Po. Sarà l’occasione per scoprire, o ri-scoprire, questo piccolo ma prezioso gioiello del territorio monticellese. Approfondimenti tematici, visite culturali, escursioni ed esperienze ci sensibilizzeranno sull’importanza di conoscere, rispettare e valorizzare questo territorio, dal grande potenziale naturalistico e paesaggistico

L’evento vedrà la partecipazione di guide ed esperti locali, che ci accompagneranno alla scoperta delle peculiarità di questo tratto del Grande Fiume. Evento aperto a tutti a contributo libero.

Sabato 29 Giugno si terrà il consueto aperitivo organizzato a cura della Delegazione FAI di Piacenza, che, insieme agli amici del Gruppo FAI Monticelli, coglierà l’occasione per ringraziare gli iscritti e i volontari della preziosa collaborazione e del continuo sostegno e per augurarsi buone vacanze in vista della pausa estiva! L’aperitivo è aperto a tutti. Per i volontari che he hanno partecipato attivamente ad almeno due eventi del primo semestre del 2019, l’aperitivo sarà offerto dalla Delegazione FAI Piacenza.

Sabato 10 Agosto – Visita al Castello di Nibbiano in occasione di Confluenze Festival In collaborazione con l’Associazione Casa Grande www.associazionecasagrande.org la Delegazione FAI di Piacenza contribuirà all’evento conclusivo del Confluenze Festival nel Comune di Nibbiano (PC) organizzando una serie di visite culturali alle ore 17:00, 17:30, 18:00 e 18:30 alla scoperta del Castello di Nibbiano. Iniziativa aperta a tutti a contributo libero, non è necessaria la prenotazione. Informazioni sul sito www.confluenze.net oppure scrivendo a piacenza@delegazionefai.fondoambiente.it Segreteria FAI Piacenza: Ing. Francesca Tresoldi Sede: via Molineria S. Giovanni n. 13, Piacenza e-mail: piacenza@delegazionefai.fondoambiente.it Tutte le informazioni dettagliate relative a ciascun evento verranno condivise in prossimità dell’evento stesso tramite email agli iscritti. Il programma cartaceo delle iniziative sarà disponibile presso i punti FAI.

Inoltre, tutte le informazioni saranno caricate anche sulle pagine Facebook di FAI - Delegazione di Piacenza, FAI Giovani - Piacenza e la pagina Instagram del FAI Giovani Piacenza: https://www.facebook.com/delegazionefai.piacenza/ https://www.facebook.com/faigiovanipiacenza/ https://www.instagram.com/faigiovanipiacenza/

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Castello di Gropparello, visita guidata storica con quadri viventi di abitanti bizzarri 

    • dal 6 dicembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello di Gropparello

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Massimo Ranieri in "Sogno e son desto" al Politeama

    • 11 dicembre 2020
    • Teatro Politeama
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento