rotate-mobile
Eventi

Pulcheria 2017, la kermesse che celebra il talento e il coraggio delle donne

Prenderà il via giovedì 19 ottobre l'edizione 2017 di Pulcheria, la kermesse dedicata al mondo femminile. Sabato 21 appuntamento con Lella Costa in "Questioni di cuore"

Anche le attrici Lella Costa e Laura Curino, cui verrà consegnato il Premio Pulcheria 2017, tra gli ospiti di questa nuova edizione di Pulcheria, la manifestazione che rappresenta un osservatorio sul mondo femminile e rende omaggio al talento, al cuore e al coraggio delle donne.

Donne artiste come Artemisia Gentileschi e Tamara de Lempicka, di cui parlerà Alessandro Malnverni venerdì 20 ottobre; donne medico, come Valeria Cerri, appassionata di storie di donne nella medicina; donne di potere e reputazione come la regina Maria Antonietta e Madame du Barry, anch'esse oggetto sabato 21 ottobre di una conferenza del prof.Malinverni; donne famose ma dalla sorte tragica come Marilyn Monroe, cui è dedicato un reading teatrale domenica 22 ottobre. E poi ancora nel ricco programma di Pulcheria 2017 spettacoli teatrali - come "Questioni di cuore" con Lella Costa - presentazioni di libri e conversazioni.

A presentare il programma della kermesse -  che avrà luogo da giovedì 19 a domenica 22 ottobre 2017 - l’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Piacenza Federica Sgorbati, il consigliere comunale Gloria Zanardi e Paola Pedrazzini, che ne ha curato la direzione artistica.
.

IL PROGRAMMA COMPLETO

GIOVEDI 19 OTTOBRE 
ore 16
Salone Monumentale della Biblioteca Passerini Landi
Presentazione del libro di Annavera Viva CHIMERE
Intervengono Annavera Viva, Roberto Laurenzano, Alberto Gromi
A cura della Società “Dante Alighieri”
Roberto Laurenzano, Presidente della Società “Dante Alighieri”, Alberto Gromi (già preside del Liceo Classico Gioia, docente di Scienza dell’Educazione presso l’Università Cattolica, Garante dei diritti delle persone “private della libertà personale” presso la casa circondariale di Piacenza) e la scrittrice Annavera Viva presentano l’ultimo romanzo della scrittrice, al suo secondo giallo con Chimere dopo il felicissimo esordio con "Questioni di Sangue".

VENERDI 20 OTTOBRE
ore 16
Salone Monumentale della Biblioteca Passerini Landi
Donne artiste e riconoscimento del ruolo creativo femminile. Da Artemisia Gentileschi a Tamara de Lempicka
A cura di Alessandro Malinverni
Le straordinarie vite di Artemisia Gentileschi, Rosalba Carriera, Elisabeth Louise Vigée-Le Brun e Tamara de Lempicka, che seppero ritagliarsi un ruolo di spicco nel mondo della pittura, da sempre riservato - come gran parte delle attività di maggior prestigio sociale - agli uomini. Un interessantissimo incontro a cura di Alessandro Malinverni, storico dell’arte e conservatore del Museo Gazzola.

ore 18
Salone d’onore di Palazzo Rota Pisaroni della Fondazione di Piacenza e Vigevano
MEDICINA AL FEMMINILE
Dalla prima donna medico al primo parto cesareo
In collaborazione con l’associazione InTenSa (Insieme Teniamo alla Salute)
La storia della medicina al femminile: donna da curare, donna che cura. Un viaggio attraverso le storie della prima donna medico che ha approcciato la ginecologia con metodo scientifico e del medico che ha messo a punto il taglio cesareo su donna viva.
A relazionare su questi temi: Paolo Mazzarello (docente di Storia della Medicina a Pavia, scrittore e autore di "E si salvò anche la madre" storia di Edoardo Bianchi Porro e del primo cesareo moderno) e Valeria Cerri (medico ginecologo e genetista, appassionata di storie di donne in medicina).

SABATO 21 OTTOBRE
ore 11
Salone Monumentale della Biblioteca Passerini Landi
Donne di potere e reputazione
Maria Antonietta e Madame du Barry

A cura di Alessandro Malinverni
Maria Antonietta e Madame du Barry furono calunniate e vilipese perché donne affascinanti poste sul gradino più alto di una società patriarcale. Migliaia di libelli, incisioni e satire - rigorosamente anonimi - le additarono di volta in volta come femmine corrotte, perverse, dissipatrici, ninfomani. La loro reazione, spesso esemplare, si palesò anche attraverso scelte coraggiose in fatto di committenza artistica. Un inedito, imperdibile incontro a cura di Alessandro Malinverni, storico dell’arte e conservatore del Museo Gazzola.

ore 21
Auditorium Fondazione di Piacenza e Vigevano
LELLA COSTA
in QUESTIONI DI CUORE

Le “lettere del cuore” di Natalia Aspesi sul Venerdì di Repubblica diventano uno spettacolo. Un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale delle donne (e ovviamente degli uomini) nel corso di trent'anni. I tradimenti, le trasgressioni,
le paure, i pregiudizi. Migliaia di storie intorno all’amore e alla passione che, incredibilmente, non cambiano con il passare dei decenni e l’evoluzione del costume. Dalla ragazzina infatuata per un uomo tanto più grande di lei, alla signora che s’innamora di un sacerdote, alla moglie tradita e abbandonata… Tutte hanno scritto chiedendo un consiglio alla Aspesi le cui risposte sono argute, comprensive, feroci. A dare voce sul palco a questa corrispondenza Lella Costa in un gioco di contrappunti tra botta e risposta che raggiunge tutte le sfumature, i diversi gradi d'intensità e di intimità.
A Lella Costa viene conferito il Premio Pulcheria 2017 per il talento femminile.

DOMENICA 22 OTTOBRE
ore 11
Auditorium Sant’Ilario
IL FUOCO DELLA VIOLENZA
Presentazione del libro di Renza Dealberti con la partecipazione dell’autrice e dell’avvocato Lucia Capelli. Letture a cura di Laura Montanari e Francesca Poggi.
Modera l’incontro la giornalista Eleonora Bagarotti. A cura di Cantiere Simon Weil 
Una donna vittima di abusi da parte del compagno, paralizzata nella disfatta totale di giorni sempre uguali, davanti ad un camino sempre acceso, nido di serenità e carcere della sua paura. Rassicurata dal fuoco, la donna decide di vendicarsi sottraendo il proprio corpo alle grinfie del carnefice. Coraggio, che è rivincita verso il male, ma anche messaggio: amare la vita, a volte, vuol dire dovervi rinunciare.

ore 18
Salone d’onore di Palazzo Rota Pisaroni
I TALENTI DELLE DONNE
Conversazione con LAURA CURINO
Modera l’incontro Eleonora Bagarotti
Le donne e il difficile percorso per il riconoscimento sociale del loro valore nei territori da sempre considerati appannaggio maschile. Ne parliamo con Laura Curino, meravigliosa protagonista del nostro teatro di narrazione, da sempre attenta indagatrice dell’universo femminile (creatrice in teatro di ritratti di donne - illustri e sconosciute - che hanno fatto l’Italia) e lei stessa esempio femminile di talento (premiato con i massimi riconoscimenti: Premio Ubu, Anct, Premio Hystrio, premio Golden Graal, Premio Eti...) che ha saputo imporsi non senza difficoltà nel mondo dello spettacolo come ideatrice, autrice e spesso regista (oltre che interprete) di spettacoli divenuti veri cult (come Olivetti, Stabat Mater, Passione). A Laura Curino viene conferito il Premio Pulcheria 2017 per il talento femminile.

ore 21
Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano
NORMA JEAN, Letture su Marilyn Monroe
Reading teatrale a cura di Letizia Bravi e Leonardo Lidi
Della diva degli anni Cinquanta, scopriamo una Marilyn fragile, infantile, insicura. Da qui, l’idea di ricostruire il volto di Norma Jean dietro l’icona attraverso le voci degli autori (Pasolini, Miller, Truman Capote…) che l’hanno amata. Ne emerge il ritratto di una donna sola, malinconica, insicura, infastidita dallo star system hollywoodiano e per nulla stupida.
Leonardo Lidi (attore e regista diplomato al Teatro Stabile di Torino, interprete di Agamennone di Latella -Premio Ubu 2016-, vincitore della Biennale Venezia Teatro 2017). 
Letizia Bravi (attrice diplomata alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano, divisa tra teatro, cinema e tv - è nel cast artistico di Crozza nel paese delle meraviglie su La7).

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulcheria 2017, la kermesse che celebra il talento e il coraggio delle donne

IlPiacenza è in caricamento