Ponte dell'Olio, “Roberto Durkovic e i fantasisti del metrò” al Circolo Athena

Il noto gruppo musicale capitanato dal cantautore Roberto Durkovic si esibirà al circolo Athena di Ponte dell’Olio sabato 26 novembre alle ore 21,00.

Roberto Durkovic artista nato in Italia con padre Cecoslovacco, inizia la sua carriera cantautorale una trentina di anni fa «Ho iniziato a suonare per ribellione, strimpellando Guccini, e ho fatto la gavetta sui Navigli, esibendomi nei vari locali milanesi». In quel periodo si avvicina al Club Tenco e nel ’93 ottiene una segnalazione al premio della critica «Sanremo Nuovi Talenti». Arrivano i primi due dischi e poi nel 1998, dopo il fortunato incontro in metrò con i suoi amici rumeni, ha potuto finalmente realizzare un grande sogno: unire due anime, legate probabilmente alle sue origini. L’anima italiana, cantautorale e quella tzigana.

"Li ho conosciuti mentre suonavano canzoni tzigane in metropolitana per guadagnarsi da vivere - spiega Durkovic - li ho seguiti vagone dopo vagone, li ho presi con me e assieme a loro siamo arrivati ad esibirci davanti a Papa Wojtyla, in piazza San Pietro ed a vincere numerosi premi tra i quali: 'Musica sulle aie 2011' e 'Amnesty International 2012'. Attualmente il gruppo vanta 8 dischi pubblicati e tour in tutta italia".

Il risultato è una musica che ha patrie diverse, o forse non ne ha affatto, mille influenze e grande tecnica strumentale sorrette da una sensibilita' particolare.

A Ponte dell’Olio il gruppo si esibirà nella formazione originale del 1998. Lo spettacolo si dividerà in tre momenti fondamentali, inizialmente verranno proposti brani cantautorali famosi intrecciati a musiche tzigane, nella seconda parte Roberto omaggerà grandi cantautori come Guccini, De Andrè, Capossela, per finire con brani tzigani con i colori della rumba e del flamenco e qualche spolverata di tango argentino.

roberto_durkovic-3

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Piacenza Jazz Club, al Milestone concerto per Gianni Coscia

    • Gratis
    • 31 gennaio 2021
    • Milestone Jazz Club

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • Il contagio delle idee, “Social e relazioni sociali ai tempi del Covid".

    • Gratis
    • 5 febbraio 2021
    • Online Pagina Facebook Comune di Gossolengo
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • "Accolgo perchè ne vale la pena", corso di formazione del Progetto Confido

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 8 aprile 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento