menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roveleto di Cadeo, il Mercato del Forte al completo fa il bis

Dopo il successo riscosso lo scorso 23 agosto, torna a Roveleto di Cadeo il Mercato del Forte. Circa quaranta le bancarelle che affluiranno domenica 13 settembre nella già collaudata location lungo il controviale della Via Emilia

Domenica 13 settembre ritorna a Cadeo il “Mercato del Forte” al gran  completo. Dopo il successo riscontrato domenica 23 agosto con la presenza di circa venti ambulanti, il mercato viaggiante di Forte dei Marmi arriverà a Roveleto con i suoi quaranta banchi di prodotti vari, rigorosamente “made in Italy”.

Gli stand fieristici saranno aperti al pubblico dalle ore 8 fino alle ore 20 lungo il controviale della via Emilia a Roveleto.

“Questa iniziativa è il frutto della sinergia tra gli “Ambulanti del Consorzio 5 Terre Golfo dei Poeti”, la Proloco Cadeo ed il Comune di Cadeo – spiega Marco Bricconi, primo cittadino del Comune di Cadeo -  Un’opportunità di rilancio per il nostro territorio e per la realtà degli ambulanti ma realizzata in sicurezza e secondo le attuali disposizioni anti-Covid”.

Come avvenne ad agosto in occasione dell’arrivo della rappresentanza del “Mercato del Forte”, anche domenica l’accesso sarà regolamentato con obbligo di distanziamento interpersonale e di uno spazio di oltre sei metri tra gli stand. Obbligatorio l’uso della mascherina e dei gel mani igienizzanti.

“Domenica a Roveleto farà tappa un esercito di quaranta boutique a cielo aperto - conferma Andrea Tognoni, Vice Presidente del Consorzio Cinque Terre Golfo Dei Poeti -; con articoli che variano dall’abbigliamento agli accessori, dalla biancheria per la casa alle scarpe, non escluse pellicceria, pelletteria e bigiotteria, fino agli articoli per la casa, agli occhiali e ai foulard”.

“Per ripartire nonostante il perdurare di questo tempo di emergenza e di difficoltà economica del Paese, occorre creare opportunità di rilancio, seppur piccole – aggiunge l’assessore Donatella Amici -; senza venir meno alle disposizioni vigenti che puntano a tutelare la salute di tutti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Usb: «Non saremo con i Si Cobas davanti alla Cgil»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento