Sabato 27 la giornata del respiro: diversi specialisti a disposizione

La giornata nazionale del respiro è la manifestazione di mobilitazione della Pneumologia italiana che intende sensibilizzare la popolazione sui problemi della salute respiratoria

La giornata nazionale del respiro è la manifestazione di mobilitazione della Pneumologia italiana che intende sensibilizzare la popolazione sui problemi della salute respiratoria, con particolare riguardo alla conoscenza delle patologie polmonari croniche e ai fattori di rischio a esse correlati, quali fumo di tabacco e inquinamento ambientale. La manifestazione è coordinata e organizzata dalla Federazione italiana contro le malattie polmonari sociali e la tubercolosi,con il diretto coinvolgimento delle società scientifiche pneumologiche AIPO e SIP. L’unità operativa di Pneumologia dell’ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza aderisce all’iniziativa. Sabato 27 maggio medici e infermieri del reparto, in collaborazione con il Gruppo Disfagia, saranno a disposizione dei cittadini in ospedale (piazzetta DNA) dalle ore 9 alle ore 13.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione su patologie respiratorie croniche quali broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e asma; sarà quindi in distribuzione materiale informativo ed educazionale. Nell’occasione sarà offerta ai cittadini l’opportunità di eseguire spirometrie e saturimetrie gratuite. I medici del reparto saranno inoltre a disposizione per colloqui e delucidazioni sulle patologie respiratorie e sui principali fattori di rischio. Sarà presente anche il Gruppo Disfagia dell’Azienda Usl che offrirà uno screening gratuito della deglutizione: attraverso l’esecuzione di semplici test si potrà fare una valutazione, ricevere importanti informazioni dagli specialisti presenti (medici, logopedisti, infermieri e fisioterapisti) sui comportamenti e le posture più corrette mentre ci si alimenta, su possibili modifiche della consistenza dei cibi e, in caso di problemi, essere avviati a una valutazione più approfondita.

Inoltre la Riabilitazione piacentina scenderà in campo per ricordare quanto sia importante la correlazione deglutizione-respirazione: infatti chi ha problemi respiratori può essere considerato a rischio anche per la deglutizione. Coloro che, a causa di diverse malattie che comportano problemi respiratori, hanno una tosse non efficace rischiano nel caso un alimento vada di traverso di non avere sufficiente protezione delle vie aeree con potenziali gravi conseguenze sulla salute. In collaborazione con la Pneumologia si provvederà a fornire preziosi consigli per valutare e salvaguardare le funzioni respiratorie e deglutitorie.

giornata respiro

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento