Chiesa di Santa Maria in Cortina, a Piacenza tra i luoghi "Aperti per Voi"

Anche a Piacenza i volontari dei luoghi "Aperti per Voi" del Touring Club tornano ad accogliere i visitatori. La Chiesa di Santa Maria in Cortina è visitabile anche in agosto tutti i sabati tranne il giorno di Ferragosto

20 degli 84 luoghi Aperti per Voi del Touring Club italiano, dopo oltre tre mesi di stop, hanno finalmente riaperto al pubblico, testimoniando un significativo punto di svolta nella ripresa delle attività legate all’arte e alla cultura nel nostro Paese, soprattutto nelle zone più colpite dall’emergenza COVID-19. Nonostante in questa stagione estiva le città d’arte stiano registrando un netto calo dell’afflusso turistico, soprattutto straniero, resta la voglia per molti italiani di scoprire l’inestimabile patrimonio culturale che l’Italia ha da offrire. Basti pensare che da giugno a oggi i visitatori totali accolti nei 20 luoghi Aperti per Voi attualmente fruibili sono già più di 10.700.

A Piacenza la Chiesa di Santa Maria in Cortina è visitabile il sabato dalle ore 16:00 alle ore 19:00. I soci volontari accoglieranno i visitatori in questo luogo anche nel mese di agosto, ad eccezione di sabato 15 agosto.

«In coincidenza con la festività del Santo Patrono, grazie anche alla grande disponibilità di tutti i volontari, abbiamo potuto riaprire per l'intera giornata. É stata una grandissima soddisfazione per molti motivi, a partire dai numerosi visitatori - piacentini e non – fino ai tanti complimenti ricevuti, per l'accoglienza dei volontari e per il rispetto dei protocolli di sicurezza. Davvero un giorno da ricordare per noi volontari.» dichiara Luisa Precivale, Console TCI per Piacenza.

Anche durante i mesi di lockdown il racconto del patrimonio artistico e culturale italiano non si è fermato: grazie all’iniziativa digitale Passione Italia, promossa sul sito dell’associazione privata no profit touringclub.it, i soci volontari hanno infatti prestato la loro testimonianza per approfondimenti e aneddoti su alcuni degli 84 luoghi Aperti per Voi sparsi su tutto il territorio nazionale.

       Per info e orari aggiornati visitare il sito www.touringclub.it/apertipervoi

Sono 2200 i soci volontari del Touring Club Italiano che, ogni anno, accolgono i visitatori in più di 80 luoghi d’arte e cultura italiani, di 34 città in 13 regioni. Attraverso l’iniziativa “Aperti per Voi” - avviata nel 2005 – il Touring Club Italiano favorisce l’apertura sistematica e continuativa di luoghi solitamente chiusi al pubblico o visitabili con orari limitati. Ad oggi sono stati accolti oltre 18 milioni di cittadini e turisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Touring Club Italiano eÌ una libera associazione senza scopo di lucro che propone ai suoi soci – destinatari e attori della missione – di essere protagonisti di un grande compito: prendersi cura dell’Italia come bene comune perchéì sia più conosciuta, attrattiva, competitiva e accogliente. Per questo il Touring Club Italiano contribuisce a produrre conoscenza, tutelare e valorizzare il paesaggio, il patrimonio artistico e culturale e le eccellenze economico produttive dei territori, attraverso il volontariato diffuso e una pratica turistica del viaggio etica, responsabile e sostenibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento