Teatro Filodrammatici, “Scarp de Tennis”

“Scarp de tennis”. Scarpe di tutti i tipi, scarpe nuove e vecchie, scarpe che hanno camminato sulle strade e sui sentieri più diversi. E prendendo le mosse dalle scarpe, storie, racconti, pezzi di vita vera. Da ascoltare, per imparare.

Una performance che conclude un breve laboratorio teatrale condotto da Teatro Gioco Vita con la Caritas Diocesana di Piacenza-Bobbio. In scena Alessandro, Ayoub, Cinzia, Claudio, Costantino, Mustapha, Sajjad, Vincenzo, che insieme al regista Nicola Cavallari hanno lavorato a partire dalla loro esperienza e dal loro vissuto.

“Scarp de Tennis” è in programma venerdì 14 giugno al Teatro Filodrammatici nella rassegna Pre/Visioni proposta da Teatro Gioco Vita e Associazione Amici del Teatro Gioco Vita con il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano, sezione del cartellone Altri Percorsi della Stagione di Prosa “Tre per Te” del Teatro Municipale, proposta da Teatro Gioco Vita, direzione artistica di Diego Maj, con la Fondazione Teatri di Piacenza, il Comune di Piacenza e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Iren.

Il percorso con la Caritas Diocesana di Piacenza-Bobbio è stato avviato nella stagione teatrale 2018/2019, con l'idea di proseguire il progetto anche in futuro. L’idea è partita dall’esperienza del laboratorio di teatro danza curato a Piacenza dal coreografo Enzo Cosimi nel 2018 e che aveva visto il coinvolgimento di una decina di ospiti dei servizi della Caritas, andati poi in scena con la Compagnia nello spettacolo “La bellezza ti stupirà”.

La cura artistica del nuovo progetto laboratoriale fa capo a Nicola Cavallari. Gli incontri, preceduti da un primo momento di conoscenza e confronto tra Cavallari, gli operatori della Caritas e i partecipanti, si sono tenuti per una prima parte nell’oratorio della Parrocchia di San Giovanni e Santa Brigida di Piacenza, quindi negli spazi di Teatro Gioco Vita.

Sono i responsabili della Caritas Diocesana di Piacenza-Bobbio a spiegare in sintesi il progetto: «In seguito  alla fertile esperienza nel febbraio del 2018 con il coreografo Enzo Cosimi, un gruppo di ospiti dei servizi Caritas ha avuto la possibilità di vivere un nuovo laboratorio teatrale con il regista Nicola Cavallari. A partire dall’ascolto e della narrazione di sé si è costruito un racconto di vita, di una umanità bella, diversa, sorprendente al di là di barriere e pregiudizi. Un oggetto quotidiano e banale diventa richiamo all’intreccio della propria storia personale che viene offerta all’ascolto per farci sentire partecipi di un cammino da percorrere insieme, passo dopo passo. Pochi incontri che, valorizzando le unicità personali, hanno regalato la possibilità di sentirsi protagonisti».

«Quando ho iniziato questa nuova collaborazione con la Caritas e con le persone che ne fruiscono i servizi – sono le parole di Nicola Cavallari – ho pensato che nei primi incontri dovevamo semplicemente parlare e conoscerci. Di questi primi confronti mi hanno colpito in particolare due cose: l’importanza delle scarpe per chi è costretto a vivere, o ha vissuto, in strada e la ricchezza della vita delle persone con cui stavo parlando. Di conseguenza mi sono trovato a creare un esito che partisse dalle scarpe e dalle storie a cui le scarpe stesse sono legate. “Giochiamo” le scarpe ma in realtà raccontiamo pezzi di vita: reali, romanzati, teatralizzati».

«Abbiamo fatto pochissimi incontri prima di questa performance – prosegue Cavallari – ma la potenza emotiva che potrà scaturire dal lavoro è elevatissima. La commozione, il riso, l'empatia e lo stupore, nel bene e nel male, sono i cardini di questo spettacolo. Un allestimento semplice proprio per valorizzare le vite e le anime che generosamente vengono regalate dal palcoscenico agli spettatori. Il titolo “Scarp de tennis” è un dovuto e sentito omaggio al giornale di strada della Caritas e ricordo di una vecchia canzone il cui protagonista parlava da solo. In realtà, spesso, basta soltanto ascoltare: quante cose si imparano, quante cose ho imparato».

Teatro Filodrammatici - PRE/VISIONI

Venerdì 14 giugno 2019 - ore 20.30

Teatro Gioco Vita / Caritas Diocesana di Piacenza-Bobbio

SCARP DE TENNIS

con Alessandro, Ayoub, Cinzia, Claudio, Costantino, Mustapha, Sajjad, Vincenzo

progetto e regia Nicola Cavallari

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Salt'in Banco, al via la 41esima edizione

    • dal 9 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • varie location, come da programma
  • Teatro San Matteo, Cantiere Simone Weil presenta "Inferno"

    • 24 ottobre 2020
    • Teatro San Matteo

I più visti

  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Piacenza Jazz Fest Reloaded, il programma

    • dal 19 settembre al 24 ottobre 2020
    • varie location, come da programma
  • Travo, Parco archelogico "Villaggio neolitico"

    • dal 15 agosto al 31 dicembre 2020
    • Parco Archeologico "Villaggio Neolitico"
  • Bobbio e Monticelli d'Ongina, Giornate FAI d'Autunno

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • varie location, come da programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    IlPiacenza è in caricamento