Piacenza Capitale Antirazzismo, alla nostra città il riconoscimento ufficiale

Il premio verrà conferito domenica 20 marzo alle 10.30 presso la Sala dei Teatini, nell'ambito della XII "Settimana contro il razzismo". Tante le iniziative collaterali previste, tra cui una grande festa in Piazza Cavalli

Piacenza è "Capitale Antirazzista 2016"

É Piacenza la capitale antirazzista del 2016, scelta dall'Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali del Governo italiano. Si tratta di una gratificazione importante, perché premia lo sforzo per trasmettere valori e rappresenta un ulteriore stimolo a proseguire sulla strada dell’antidiscriminazione.

Il premio verrà conferito ufficialmente alla Città di Piacenza domenica 20 marzo alle 10.30, presso la Sala dei Teatini, nell'ambito della XII “Settimana contro il razzismo”, in programma dal 14 al 21 marzo.

E' un riconoscimento che conferma il profilo di Piacenza quale comunità che opera contro le discriminazioni, già sottolineato dal premio di 10mila euro ottenuto per il miglior progetto relativo al concorso “Accendi la mente, Spegni i pregiudizi”, nell’ambito della precedente edizione della Settimana di azione contro il razzismo.

Dichiara Francesco Spano, direttore dell'Unar (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri): “Che l'esempio di Piacenza - designata quest'anno come città antirazzista per aver offerto spazi di confronto tra le diverse culture del territorio favorendo l'aggregazione, la coesione sociale e quel dialogo che è l'unico strumento efficace contro qualsiasi forma di pregiudizio - sia per tutti modello di grande civiltà e soprattutto per le giovani generazioni, cui trasmettere i valori fondamentali dell’uguaglianza e della pari dignità tra le persone”. 

Grazie al premio ottenuto nel 2015, il Comune di Piacenza ha inaugurato due nuovi servizi a favore dell’integrazione dei cittadini stranieri: Spazio “Belleville” e il Centro per le famiglie Quartiere Roma.

Spazio Belleville è frutto della fusione tra il centro di aggregazione giovanile Kaprasquare – lo spazio per i giovani a Quartiere Roma – e il Centro Interculturale Piacenza – luogo di incontro per associazioni di diverse culture e provenienze. Belleville vuole essere una “palestra di integrazione”, uno spazio in cui le diverse culture presenti sul territorio possano confrontarsi, uno spazio nuovo di coesione sociale, a forte valenza interculturale e intergenerazionale.

Il centro per le Famiglie Quartiere Roma, invece, è un servizio rivolto a famiglie con figli da 0 a 14 anni, che si propone di sostenere i genitori di fronte ai piccoli e grandi problemi della vita familiare. La nuova sede sta diventando uno spazio in grado di garantire occasioni di socialità, mutualità e solidarietà e in cui costruire relazioni significative tra persone, famiglie, generazioni e servizi

Tante le iniziative messe in atto per celebrare degnamente la Settimana Antirazzismo, iniziative che culmineranno sabato 19 marzo con una grande Festa in Piazza Cavalli, e domenica 20 marzo, quando alla nostra città verrà conferito ufficialmente il premio di Capitale Antirazzista 2016.

IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE PREVISTE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento