Silent Disco a San Nicolò, le raccomandazioni del sindaco Veneziani

Si avvicina il grande evento della Silent Disco a Rottofreno. "In vista della grande affluenza - segnala il sindaco Raffaele Veneziani - (oltre 600 le prevendite vendute, alla fine saremo certamente più di 1000!) vi suggerisco qualche parcheggio utilizzabile:

CIMITERO SAN NICOLO': è grande ed è vicino. Ci potete arrivare in serata passando da via XXV Aprile e svoltando poi a sinistra in via Vescovi (bocciodromo), oppure passando da via Riva Trebbia. Accanto c'è il parcheggio de IL GIGANTE. Una parte rimane aperta anche la notte e si accede a piedi direttamente al parcheggio del cimitero. Sul lato opposto della strada alcuni parcheggi anche davanti al complesso dove ha sede l'Upper Town.

PIAZZA ANNIBALE: non grandissimo, ma vicinissimo all'evento. Arrivando dal Paladini, a destra al semaforo per via XXV Aprile poi a sinistra alla rotatoria di via Curiel. Lo trovate a sinistra. Sempre da Via Curiel potreste trovare qualche posto in via Wagner, ma normalmente è già occupata dai residenti, oppure in piazza Donatori di Organi, all'incrocio tra via Curiel e Via XXV Aprile.

VIA EMILIA: di fronte a molte attività commerciali della via Emilia lato ponte ci sono parcheggi pubblici. Arrivati al Gigante proseguite in direzione del ponte e li troverete. Da valutare la distanza dal cuore della festa, molto dipenderà da quanto grande sarà l'afflusso.

VIA MARCHESI: piccolissimo, vicinissimo. Da Via Agazzano proseguite in via Calendasco, poi svoltate alla prima a destra e infine ancora a destra. Alcuni posti sono disponibili sul retro della farmacia e sarete a ridosso dell'evento.

ASILO NIDO / UFFICI COMUNALI: arrivati in via XXV Aprile proseguite diritto alla rotonda e poi svoltate a destra dopo l'ufficio postale. Pochi posti, ma potrebbero risultare utilissimi. Sarete a meno di 400 metri dal'evento ma fuori dalla ressa. Poco oltre troverete anche il parcheggio privato ma ad uso pubblico del Bocciodromo e della Tennuoto. Con due passi a piedi arriverete senza problemi a destinazione.

Raccomando un po' di buon senso in caso di parcheggi nelle vie laterali, spesso piccole e occupate dai residenti. Serve buon senso perché deve essere una festa e non una guerra. Eventuali mezzi clamorosamente in divieto saranno sanzionati e rimossi. Rispettate i passi carrai e le uscite pedonali, non parcheggiate dove si possa creare intralcio alla circolazione. E, una volta chiarite le regole, che la festa cominci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento