menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dell'inaugurazione

Un momento dell'inaugurazione

"Sinestesie e corrispondenze": la poesia raccontata dalle opere d'arte

Al "Piccolo museo della poesia" sono esposte le opere realizzate da due artisti romani, Isabella Collodi e Piero Fornai Tevini

«La lettura di una poesia – spiega l'artista Isabella Collodi - suscita immagini ed impressioni. Noi abbiamo cercato di rappresentare questa empatia nella nostre opere». La mostra "Sinestesie e corrispondenze", che è esposta al "Piccolo museo della poesia" (via Pace, 5) di Massimo Silvotti, ha come tema la poesia. Il 28 novembre c'è stata l'inaugurazione alle 17.30. 

Nel museo sono esposte le opere realizzate da due artisti romani, Isabella Collodi e Piero Fornai Tevini. Le tecniche utilizzate per le opere sono diverse: dalla pittura a olio al disegno, dall'acquaforte al collage ma non solo. 

Le poesie a cui si ispirano le opere d'arte esposte sono di svariati autori tra cui Massimo Silvotti, Jorge Luis Borges, Emily Dickinson, Luca Canali, Sandro Penna, Guido Oldani e Robertomaria Siena. 

sinestesie e corrispondenze-4

sinestesie e corrispondenze-5

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento