“Sosteniamo Amatrice", cantanti e gruppi famosi per il concerto al Palabanca

Presentata in conferenza stampa l'iniziativa "Sosteniamo Amatrice, i successi del passato per ricostruire il futuro". Martedì 8 novembre un concerto al Palabanca con tanti protagonisti della storia della musica italiana

"Sosteniamo Amatrice", martedì 8 novembre al Palabanca

Parteciperanno "big" della musica martedì 8 novembre al concerto in programma al Palabanca, nell'ambito dell'iniziativa “Sosteniamo Amatrice, i successi del passato per ricostruire il futuro”. La presentazione è avvenuta oggi, sabato 5 novembre, nel corso di una conferenza stampa cui hanno partecipato il sindaco Paolo Dosi, Giampiero Baldini, organizzatore dell’evento, Cecilia Bagutti in rappresentanza dell'Orchestra Italiana Bagutti, Rita Nigrelli di Radio Sound e Paolo Rebecchi, coordinatore ANPAS Emilia Romagna.

"Si tratta di un evento festoso che nulla toglie alla serietà e all'importanza delle finalità dell'iniziativa - ha esordito il Sindaco Paolo Dosi - Si tratta di un 'occasione importante per convogliare risorse ai territori devastati dal sisma e per confermare la nostra solidarietà alle popolazioni così duramente colpite. Il ricavato del concerto sarà consegnato ad ANPAS, che lo devolverà principalmente - ma non solo - a favore di Amatrice, il comune diventato tristemente famoso in tutta Italia dopo il terremoto di settembre"

L'importanza dell'iniziativa e il ricco programma del concerto, cui parteciperanno personaggi famosi, che hanno veramente scritto la storia della musica italiana, sono stati sottolineati dall'organizzatore Giampiero Baldini, che ha annunciato la sostituzione dei Ricchi e Poveri, impossibilitati ad intervenire, con la famosa band di Adriano Celentano "I Ribelli". Madrina della serata sarà  Regina Schrecker.

A esibirsi sul palco del Palabanca saranno: Orchestra Italiana Bagutti, Lu Colombo (Maracaibo), I Ribelli, I Nuovi Angeli, Michele, Alberto Radius, Nicola di Bari, Paolo Mengoli, La Bionda, Enrico Maria Papes, Nik Luciani, Andrea Mingardi, Jalisse, I Righeira, Maurizio Vandelli, Gianni Pettenati. Tutti canteranno rigorosamente dal vivo tutti i loro successi più importanti e le hit con cui scalarono le classifiche. L'Orchesta Italia Bagutti, in particolare, presenterà numerosi brani del proprio repertorio.

I biglietti, al costo di euro 15, possono essere acquistati presso le sedi della Banca di Piacenza, anche delle filiali di Castel San Giovanni e Fiorenzuola, e in tutte le sedi provinciali ANPAS. Apertura della biglietteria presso il Palabanca alle ore 18. Inizio spettacolo alle ore 21.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento