Teatro Trieste 34, “Zapping - Come non educare tuo figlio”

Cosa siamo diventati? Questa è la domanda che si sono posti i ragazzi del gruppo teatrale Aristomatti di Piacenza quando hanno messo in cantiere il loro nuovo spettacolo “Zapping - Come non educare tuo figlio”, in scena sabato 5 e domenica 6 dicembre alle ore 21 presso Teatro Trieste 34, nell'ambito della Rassegna "Teatro a Km 0"

Lo spettacolo rappresenta una panoramica della nostra società, i cui ritmi frenetici e le insensate sciocchezze propinate dai mezzi di comunicazione hanno offuscato le menti delle persone e gli stili di vita delle famiglie. 

Il tutto ovviamente viene rivisitato in chiave comica e spettacolare in puro stile Aristomatti, con satirici sketch al vetriolo e, per l’occasione, ballerine che completeranno il quadro della situazione permettendo lo sviluppo di una sorta di varietà nel varietà. Ma in teatro. 

Un invito a riflettere sul nostro futuro, nella speranza che dopo tante risate, una volta usciti dal teatro si possa arrivare a casa e invece di prendere il telecomando per accendere il televisore, si possa ripiegare su un più salutare “buon libro”. E ovviamente tornare a teatro a vedere altri spettacoli…degli Aristomatti! 

Nati alla fine del 2008, gli "Aristomatti" sono una grande famiglia di Amici che grazie al preziosissimo appoggio e all'adesione al progetto di giovani talentuosi ed appassionati, produce e interpreta commedie bizzarre e surreali devolvendo il ricavato delle proprie rappresentazioni in beneficenza.

Dopo aver ottenuto un discreto successo di pubblico e critica con lo spettacolo del 2010 intitolato "Un condomino di ordinaria follia", l'eclettica ed eccentrica combricola si è superata nel maggio del 2011 portando in scena più volte, la brillante commedia "Appuntamento al buio".

Sempre nel 2011 il gruppo si è esibito anche nel controverso "Spritz" e nell'originale "Crampi di Genio", all'interno delle rassegne “CORTEGGIANDO” e "TENDENZE ACUSTICHE" di Piacenza. 

"Risorti" nel giugno del 2012, con il corto teatrale (R)assicurazioni sulla vita, a cui sono seguiti gli spettacoli "DIFETTI COLLATERALI" (2013), "UNA FAMIGLI(A)NORMALE" (2014) e "IL FUNERALE DELLA MIA MIGLIORE AMICA" (2015), accolti favorevolmente da pubblico e critica, ad oggi l'eccentrico gruppo degli "Aristomatti" annovera tra le proprie fila gli storici componenti Matteo Brusamonti e Chiara Poggi, oltre alle giovani Rebecca Sola, Cecilia Dodici e Miriam Luise.

index-5-10 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • Il contagio delle idee, “La vera storia del Klimt ritrovato”

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Online Pagina Facebook Comune di Gossolengo
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • Piacenza Cammina 2.0, escursione alla Cascata del Carlone

    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • Cascata del Carlone
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento