Carnevale 2017 a Piacenza, "Tuttitrucchi" e "Tuttiballi"

 A Piacenza il Carnevale ritorna anche quest’anno come una grande festa per tutta la città, nelle strade e nei luoghi più caratteristici del centro. L’appuntamento è per sabato 25 febbraio, con un ricco programma di eventi ideato da Teatro Gioco Vita e reso possibile dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano che sostiene il progetto proposto dal Centro di produzione teatrale diretto da Diego Maj e da Associazione Amici del Teatro Gioco Vita, con la collaborazione della Fondazione Teatri.

La festa si svolgerà durante il giorno per i bambini, con spettacoli e animazioni per le strade della città: protagonisti burattinai, marionettisti, artisti di strada, mangiafuoco, con il coordinamento artistico del Teatro del Drago di Ravenna.

La sera invece appuntamento con musica dal vivo e dj set per i giovani e gli adulti nel Palazzo Ex Enel di via Santa Franca.

Un Carnevale ritornato a Piacenza nella sua dimensione più autentica e genuina di grande festa popolare dallo scorso anno, quando Teatro Gioco Vita ha ripreso e rinnovato l’esperienza del Carnevale alla Cavallerizza realizzata nel 1997 e nel 1998, ritornando a rispondere ad un’esigenza di aggregazione che si sentiva da anni nel nostro territorio, per una delle feste di popolo più antiche e sentite della nostra tradizione culturale.

“TuttiTrucchi” - Carnevale dei bambini

In Piazza Cavalli, dalle ore 11, “CARNEVALE AL MERCATO” con il Teatro del Drago, i cui artisti intratterranno il pubblico e animeranno la piazza per promuovere l’intera giornata.

Dalle ore 14.30 partirà la parata “TESEO E IL MINOTAURO STREET PARADE”, sempre a cura del Teatro del Drago, che partirà da Via Santa Franca e percorrerà Via San Siro, Corso Vittorio Emanuele II, Largo Battisti per arrivare fino in Piazza Cavalli e poi fare lo stesso tragitto a ritroso.

Le vie del centro del paese saranno avvolte da un'atmosfera surreale e simbolica dove il mito incontra la realtà attraverso melodie originali che sembrano nascere dalle stesse macchine sceniche. Una processione laica in chiave mitologica che rievoca una storia lontana nel tempo grazie alle atmosfere sognanti e fantastiche. Un viaggio sotteso fra il gioco di teatro nel teatro e l’antica arte dell’imbonitore di piazza, per entrare in quel dedalo di storie che la Grecia ci ha regalato con tanta generosità. Una storia che regala tanti racconti che prenderanno vita negli spettacoli di burattini, marionette e musica che sbocceranno come piccoli fiori incantati.

“Teseo e il Minotauro Street Parade” è l’ultima produzione del Teatro del Drago e vede protagonisti Fabio Pignatta, Maria Sole Brusa, Antonio Pastore, Francesco Maestri, Giampiero Cignani e Stefano Del Vecchio.

Lungo via Santa Franca, al Teatro Comunale Filodrammatici e nel Palazzo Ex Enel, dalle ore 15, i bambini e le famiglie saranno intrattenuti da vari artisti impegnati in performance e animazioni.

Ci sarà PATRICK, lanciatore di coltelli, il fachiro più forte del mondo.

La COMPAGNIA LACIO DROM presenterà “FoLiEs”: uno spettacolo di interazione con il pubblico basato su gag e sketch comici, che utilizza le basi del teatro di strada quali equilibrismo, giocoleria e tecniche di clownerie eccentriche e generose nello strappare sorrisi.

Il circus performer JOHNNY COGNETTI si esibirà in numeri di acrobazia, giocoleria, manipolazione di fuoco e molto altro. Nato a Locarno, nella Svizzera italiana, Cognetti sviluppa un forte interesse per le arti performative sin dall'adolescenza. Impara la giocoleria e si avvicina al teatro per poi approdare al circo. Frequenta la scuola Dimitri, la scuola di circo Carampa a Madrid e studia a Torino alla scuola di circo Vertigo. Artista poliedrico, presenta i suoi numeri utilizzando diverse tecniche circensi, quali cyr wheel, giocoleria, manipolazioni col fuoco.

La marionettista MARIASOLE BRUSA della compagnia ALL’INCIRCO presenterà ai bambini un mondo in miniatura abitato da piccoli personaggi di legno, dove le proporzioni si stravolgono e anche l’adulto torna bambino. Pirati poeti, robot con una caffettiera al posto della testa, fantasmi canterini, sensuali ballerine, minuscoli artisti e inquietanti giocolieri prenderanno vita, appesi ai fili sottili della fantasia.  All’InCirco, nato dall’incontro di Gianluca Palma e Mariasole Brusa, è un progetto d’arte di strada che mette in scena uno spettacolo poliedrico e versatile, pensato per unire, in un’animazione dinamica e coinvolgente, arti diverse e complementari. Scenografia, oggetti, marionette, tutto è costruito artigianalmente, con materiali di riciclo. Oggetti rotti, vecchie stoffe, scarti, prendono così nuova vita. Le avventure delle marionette diventano contesto e pretesto per interventi teatrali, musica dal vivo e altre sorprese. Con l’intento di offrire, a grandi e piccini, l’atmosfera di un sogno.

Durante tutto il pomeriggio, saranno presenti due brave artiste “Truccabimbi” e saranno distribuiti ai più piccoli coriandoli e dolci di Carnevale.

“TuttiBalli” - Festa di Carnevale

Al Palazzo Ex Enel di via Santa Franca 56, in serata festa per tutti.

Musica dal vivo con Marco Rancati & Shout! in concerto (dalle ore 22), a seguire dj Gigi Proiettile.

La band Shout nasce con la volontà comune di realizzare un progetto nuovo e originale sulla grande musica degli anni ‘80. Un grande show che comprende i più grandi artisti di una decade straordinaria per la musica pop, da Michael Jackson a Madonna, da Bowie agli U2, dai Duran Duran ai Queen, da Phil Collins ai Foreigner, senza dimenticare Bon Jovi, Billy Idol, Eurhythmics, Tears for fears, Survivor, Rick Astley, Cindy Lauper, The Pretenders e tanti altri ancora. La scelta dei brani è fatta accuratamente per proporre grandi hit, spaziando il più possibile dalle atmosfere più divertenti e coinvolgenti, ai brani più eleganti e ricercati. La ricerca musicale e la qualità degli arrangiamenti, pensati in chiave moderna, uniti al carisma e alla magnifica voce di Marco Rancati, fanno degli Shout una proposta interessante e originale nel panorama musicale. In scena Marco Rancati (voce), Luca Visigalli (basso), Corrado Bertonazzi (batteria), Francesco Ardemagni (chitarra).

Con il dj Gigi Proiettile di SantaFabbrica un viaggio sonoro d’altri tempi: gli anni Ottanta più belli e folli da rivivere insieme a suon di dischi.

Anche durante la serata angolo trucchi. Nel Palazzo Ex Enel spazio bar a cura di La Buttiga.

INFO
Teatro Gioco Vita, Ufficio promozione pubblico tel. 0523.315578 - info@teatrogiocovita.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Massimo Ranieri in "Sogno e son desto" al Politeama

    • 11 dicembre 2020
    • Teatro Politeama
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento