Val Tidone Festival, a Castel San Giovanni i Bandakadabra

Sabato 9 luglio Piazza XX Settembre a Castel San Giovanni, sarà teatro di un atteso appuntamento del Val Tidone Festival, un concerto di cui sarà protagonista la street band dei Bandakadabra.

Lo spettacolo, che avrà inizio alle 21.15 e che in caso di maltempo si terrà presso il Teatro Verdi, è promosso dall’Amministrazione Comunale di Castel San Giovanni che, assieme alla Fondazione di Piacenza e Vigevano (principale sostenitore del progetto-musica della Val Tidone), ai Comuni di Pianello Val Tidone, Sarmato, Agazzano, Borgonovo Val Tidone, Calendasco, Gragnano Trebbiense, Nibbiano, Pecorara, Rottofreno e Ziano Piacentino, a Provincia di Piacenza, Associazione Eventi Musicali della Val Tidone e Fondazione Libertà ha alcuni anni or sono dato vita alla Fondazione Val Tidone Musica.

L’evento, diretto artisticamente da Livio Bollani, è sostenuto dalla Regione Emilia Romagna e rientra anche nel progetto “Musica 412”, rete di festival musicali itineranti lungo la ex-Strada Statale 412 della Val Tidone allestita dalla Fondazione Val Tidone Musica e dall’Associazione Culturale Tetracordo.

Carlo Petrini, giornalista, fondatore di Slow Food, l’ha definita una "fanfara urbana". Calzante definizione per una brass band che fa della città il suo panorama d’elezione e della strada non solo lo scenario in cui esibirsi, ma anche un luogo da cui trarre ispirazione.

BandaKadabra nasce all'inizio del 2005 nel cuore multietnico di Torino (Porta Palazzo), dal fortuito incontro di musicisti provenienti dalle realtà più disparate; musicisti che, come per magia, prova dopo prova amalgamano i suoni e le diverse esperienze di ciascuno fino a trovare una propria identità collettiva. Jazz, blues, folk, klezmer, musica bandistica e tradizionale piemontese si contaminano a vicenda sino a fondersi in uno stile di difficile definizione che passa dal balcanico al latin senza soluzione di continuità. Lo spirito un po' anarchico e dissacratore spinge i musicisti ad instaurare tra il pubblico e la musica un rapporto giocoso che spesso sfocia in una travolgente danza collettiva da cui risulta difficile sottrarsi.

In otto anni ed oltre mille concerti, BandaKadabra ha inciso due album e collaborato con diversi musicisti tra cui Carlo Actis Dato, Piero Ponzo, Feel Good Production, Gianluigi Carlone, Roy Paci, ed ha portato il proprio entusiasmo, tra gli altri, ai festival Vincoli Sonori - Gypsy & Klezmer Festival, Musica sulle Bocche Jazz festival, Sant'Anna Arresi Jazz Festival, Brass International Festival di Durham (UK), Edinburgh Festival Carnival, Torino Film Festival.

Estremamente versatile, BandaKadabra suona sia su palco che per strada, ma la si è vista anche in spiaggia e in barca! Insomma, ovunque possa portare allegria e rendere giustizia al proprio motto: musiche da ogni dove e per qualunque luogo.

ORGANICO BANDAKADABRA

clarinetto: Mariano Cirigliano - sax soprano: Francesco Rocco - sax contralto: Federico Salemi, Nicola Massa - sax tenore: Davide Tilotta, Luigi Daffara - fisarmonica: Daniele Contardo - tromba: Dario Avagnina, Sebastiano Giordano - euphonium: Davide Vottero - trombone: Claudio Giunta, Giorgio Cotto - sax baritono: Alberto Agliotti - basso tuba: Francesco Baldo - percussioni: Davide Fiale, Massimiliano Andreo - direzione: Sebastiano Giordano

Val Tidone Festival– Etnica/Jazz

Castel San Giovanni, Piazza XX Settembre (Teatro Verdi in caso di maltempo)

Sabato 9 luglio, ore 21.15

BANDAKADABRA

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • Piacenza Cammina 2.0, escursione alla Cascata del Carlone

    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • Cascata del Carlone
  • Il contagio delle idee, “La vera storia del Klimt ritrovato”

    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Online Pagina Facebook Comune di Gossolengo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento