Eventi

Mercati cittadini, le variazioni nel periodo delle festività

Regolare mercoledì 30 dicembre il mercato di Piazza Duomo e Piazza Cavalli, ma sabato 26 dicembre, sabato 2 gennaio e mercoledì 6 gennaio è prevista la sola presenza degli stand alimentari di Piazza Mercanti. Come variano gli altri mercati

Nel periodo di vigenza del Decreto legge n. 172, emanato il 18 dicembre scorso per disciplinare le misure anti Covid durante il periodo festivo, i mercati all’aperto sul territorio cittadino si svolgeranno come segue.

Nelle giornate di sabato 26 dicembre, sabato 2 gennaio e mercoledì 6 gennaio, rientranti in fascia rossa, il mercato del centro storico potrà prevedere unicamente la presenza degli stand alimentari in piazzetta Mercanti.

Mercoledì 30 dicembre, in fascia arancione, il mercato di piazza Duomo e piazza Cavalli potrà tenersi regolarmente, con tutti i banchi, nel rispetto delle misure di contingentamento attualmente in vigore.

Il mercato contadino di piazza Duomo – sempre consentito in quanto alimentare – su richiesta delle associazioni di categoria verrà anticipato eccezionalmente alle giornate di giovedì 24 e giovedì 31 dicembre, in sostituzione dei venerdì festivi del 25 dicembre e del 1° gennaio.

Per quanto concerne il mercato della Besurica, nelle giornate di sabato 26 dicembre e sabato 2 gennaio saranno presenti unicamente gli stand alimentari. Lo stesso avverrà alla Farnesiana, per il mercato di piazza Paolo VI, giovedì 24 e 31 dicembre, nonché martedì 5 gennaio. Martedì 29 dicembre, invece, trattandosi di data in fascia arancione, il mercato della Farnesiana potrà svolgersi nella sua interezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercati cittadini, le variazioni nel periodo delle festività

IlPiacenza è in caricamento