rotate-mobile
publisher partner

Veleia, Festival di Teatro Antico: eventi speciali e prime nazionali

Quando Dal 23/06/2023 al 14/07/2023 Orario non disponibile
Prezzo Biglietto singolo numerato: 10 euro
Altre informazioni Sito web veleiateatro.com

Dal 23 giugno al 14 luglio 2023 nella suggestiva cornice dell’area archeologica di Veleia romana torna l’appuntamento estivo con il Festival di Teatro Antico di Veleia che ospiterà la prima assoluta dei nuovi spettacoli di due maestri del teatro come Marco Baliani e César Brie, e una preziosa selezione di eventi speciali pensati in esclusiva per il foro veleiate, tra i quali tre serate di teatro e musica in collaborazione con la Filarmonica Toscanini.

locandina evento

Apertura il 23, 24 e 25 giugno con la prima assoluta di Edipo di Marco Baliani, realizzato nell’ambito dell’innovativo progetto Bottega XNL, la sezione di teatro e cinema di XNL Piacenza diretta da Paola Pedrazzini che ha chiamato come Maestro di Fare Teatro, il regista Marco Baliani.

César Brie, il celebre attore, regista e drammaturgo argentino, sarà invece per la prima volta a Veleia il 7, 8 e 9 luglio con la prima assoluta di Anchise – Primo Studio, uno spettacolo, da lui scritto e diretto, itinerante nell’area archeologica, per un ristretto gruppo di spettatori alla volta.

La nuova collaborazione con La Filarmonica Toscanini e Silvia Colasanti, affermata compositrice italiana sulla scena internazionale,  sfocia in tre appuntamenti d’eccezione, che rileggono i miti classici con linguaggio e sensibilità contemporanei: il 27 giugno Isabella Ferrari sarà protagonista, insieme all’Orchestra diretta da Oksana Lyniv e al coro Ponchielli Vertova di Cremona diretto dal M° Patrizia Bernelich, di uno spettacolo di grande potenza espressiva: Arianna, Fedra, Didone, tre monodrammi per voce, coro femminile e orchestra, tratti da Ovidio. Il 12 luglio l’Orchestra diretta da Keren Kagarlitsky dialogherà con il decano del teatro italiano, Elio De Capitani in Arianna e il Minotauro, melologo per voce recitante e orchestra, mentre voce del terzo e ultimo melologo, il 14 luglio, sarà un gigante della scena come Massimo Popolizio in Orfeo.

Completa il programma una selezione di eventi speciali site specific: Ascanio Celestini il 28 giugno porta Le Nozze di Antigone, personale riscrittura della figura di Antigone collocata tra l’epoca fascista e il dopoguerra; il 29 giugno torna Stefano Massini, geniale compositore e “scompositore” di parole e storie, per un nuovo capitolo delle sue Interviste impossibili, un nuovo dialogo con i fantasmi del mondo antico. Graditissimo e attesissimo infine Alessandro Barbero, in scena il 1° luglio con La democrazia nei secoli. Firma la direzione artistica del Festival Paola Pedrazzini.

Momento conviviale alla fine di ogni serata con una degustazione di vini e salumi piacentini.

Agli artisti ospiti sarà consegnato il Premio del Festival: una preziosa litografia dell’artista Gianfranco Asveri.

Il festival ospita anche una sezione per i più piccoli, “Veleia ragazzi” con percorsi laboratoriali inclusivi.

A proposito di Eventi, potrebbe interessarti

Tutti gli appuntamenti con Piacenza medievale

  • dal 4 febbraio al 7 luglio 2024
  • Chiesa di San Giovanni in Canale

Visite guidate straordinarie alla piccola reggia di Castelnuovo Fogliani

  • dal 14 aprile al 13 ottobre 2024
  • Piccola Reggia di Castelnuovo Fogliani

Potrebbe interessarti

IlPiacenza è in caricamento